/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2017, 18:28

Diano Marina: stazione ferroviaria tra emettitrici di biglietti e bagni fuori uso nel 'rientro' di Pasquetta

Una serie di problemi per chi ha viaggiato in queste ore, che non si discosta molto dalla quotidianità dei pendolari.

Diano Marina: stazione ferroviaria tra emettitrici di biglietti e bagni fuori uso nel 'rientro' di Pasquetta

Stazione ferroviaria di Diano sempre in ‘balia delle onde’ con i passeggeri che, di rientro dal ponte di Pasqua, questo pomeriggio sono stati lasciati da soli con emettitrici di biglietti e bagni fuori uso.

E’ da registrare come una pessima Pasquetta, quella di oggi per lo scalo ferroviario del dianese che, insieme a quello di Imperia è sempre nell’occhio del ciclone, dopo il passaggio alla ferrovia a monte dei mesi scorsi.

Oggi le lamentele ci sono arrivate dai turisti che hanno dovuto affrontare i problemi per fare i biglietti, visto che le emettitrici automatiche non funzionavano. Ma anche i bagni fuori uso hanno fatto la loro parte. Insomma una serie di problemi per chi ha viaggiato in queste ore, che non si discosta molto dalla quotidianità dei pendolari.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium