/ RISTORANTI PONENTE & COSTA...

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

RISTORANTI PONENTE & COSTA AZZURRA | mercoledì 29 marzo 2017, 22:48

Da Amatrice a Limone per ricominciare, dopo aver perso tutto nel terremoto

Da venerdì 31 marzo al Girasole di Limone Piemonte la solidarietà in cucina.

Enrico e Veronica Neroni, ex titolari del ristorante Barcollo di Torrita di Amatrice, venerdì 31 marzo ricominceranno la loro attività, dopo il terribile terremoto del mese di agosto dello scorso anno. E lo faranno non ad Amatrice, ma a Limone Piemonte grazie alla generosità di Giovanni e la moglie Giuliana, che, dopo aver visto le immagini del sisma, hanno deciso di concedere in comodato d'uso gratuito il loro agriturismo, lanciando un appello sui social.

La proposta dei proprietari, di quello che un tempo era una splendida baita con ristorante e camere, immersa nel verde dei pascoli, ha trovato il consenso di una famiglia di ristoratori di Amatrice, che apriranno la struttura, dopo essersi trasferita in val Vermenagna. Sono giovani, entrambi quarantenni,  e con due bambine gemelle di 5 anni. I coniugi Bottero li hanno accolti con queste semplici parole: “Il comodato gratuito durerà fino a quando non sarete nella condizione di poter riappropriarvi del vostro locale. Non vogliamo soldi, né per l’affitto né per altro. Appena potrete tornare a gestire la vostra attività, sarete liberi di andare".

E dopo alcuni mesi di acclimatamento la famiglia è ora  pronta a iniziare questa nuova avventura. "In questi mesi siamo stati in giro a fare l'Amatriciana in un sacco di località. Un collega di Agliè, vicino a Ivrea, era disposto a darci tutto. Ma noi siamo gente di montagna, la pianura non fa per noi, da qui la nostra scelta di accettare l’offerta di Limone Piemonte e trasferirci in questa bellissima valle".

Il locale, che è stato inserito nella nuova Guida dei Ristoranti della Tavolozza, è custode di un’importante  tradizione gastronomica di un territorio diverso dal posto dove si trova, ma che risponde ai valori di solidarietà e accoglienza propri dell’associazione, che riunisce il locali custodi del territorio.

Il “Girasole” ha una gestione familiare con Enrico, che cura l’accoglienza in sala e la consorte impegnata ai fornelli. Proporranno la cucina Amatriciana con i piatti tipici dell'alto Lazio; quindi largo spazio ai salumi tipici laziali, ai primi con la vera Amatriciana (senza cipolla), le mezze maniche alla Gricia o alla Carbonara, i tonnarelli Cacio e Pepe fino alle più classiche penne all'Arrabbiata.

Fra i secondi: gli arrosticini,che a Sanremo conoscono con il nome di “rostelle”, l’abbacchio alla scottadito, i saltimbocca alla Romana, la trippa, la coda alla vaccinara e piatti di funghi in stagione. Dolci tutti caserecci: dalle torte di ricotta e zuppa inglese alle torte di frutta fresca a in confettura.

Una carta dei vini dove spicca la presenza di un Rosso Piceno e un Montepulciano d'Abruzzo insieme alle migliori etichette piemontesi.

Il conto non supererà i 25 euro e le porzioni sono "alla Amatriciana" (cioè abbondanti).

Il locale si trova a Limone Piemonte in frazione San Bernardo - Tetto Paris, numero 11. Il telefono è 366 3070952 - 366 3080372, dispone di un sito internet www.agrigirasole.com  e di una pagina facebook dove potrete trovale menù e proposte di serata a tema. Chiuso il martedì, ferie a ottobre.

 

Roberto Pisani e Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche: