/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

In area vista mare, fornita di tutti i servizi necessari ad una vita sociale; due livelli fuori terra ed un piano...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 20 marzo 2017, 15:51

Ventimiglia: giornata in ricordo delle vittime della mafia, l'I.C. 2 Cavour ha realizzato alcuni striscioni a tema

L'Istituto Comprensivo 2 Cavour di Ventimiglia in preparazione al 21 marzo, Giornata del ricordo delle vittime innocenti di mafia, ha preparato i propri allievi partendo dall'immagine di un bambino che sbircia attraverso uno spiraglio e dal quale vede una realtà che non accetta e vuole cambiare. E’ il cammino di chi non vuole vivere in un mondo ingiusto e per questo sceglie di stare con la legalità.

L'Istituto Comprensivo 2 Cavour di Ventimiglia in preparazione al 21 marzo, Giornata del ricordo delle vittime innocenti di mafia, ha preparato i propri allievi partendo dall'immagine di un bambino che sbircia attraverso uno spiraglio e dal quale vede una realtà che non accetta e vuole cambiare. E’ il cammino di chi non vuole vivere in un mondo ingiusto e per questo sceglie di stare con la legalità.

La professoressa Francesca Ferrara docente di educazione artistica del plesso di Ventimiglia Alta, ha organizzato un atelier dove alla fine del percorso sono stati realizzati due striscioni lunghi 7 metri ed alti 1,50 m. raffiguranti i volti di Falcone e Borsellino che si guardano. Inoltre sono stati fatti anche sette striscioni di 1,50 metro x 80 dove sono raffigurati i disegni dei bambini vittime di mafia e per ultimo un pannello di 2 metri x 1,50 m con i disegni di Falcone e Borsellino.

“Tutti questi lavori saranno utilizzati domani in occasione della grande manifestazione organizzata da LIBERA in collaborazione con le scuole della città e patrocinata dall’Amministrazione comunale. - ricorda la Dirigente Scolastica dott.ssa Antonella Costanza - Complimenti per il lavoro svolto e per l’entusiasmo con cui gli allievi hanno espresso i valori della legalità”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore