/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | domenica 19 marzo 2017, 12:59

La Diocesi di Ventimiglia Sanremo diventa 2.0, a breve il nuovo sito web e gli account sui principali social network

Come insegna Papa Francesco la parola di Dio può essere racchiusa in 140 caratteri e così anche la Diocesi di Ventimiglia Sanremo ha deciso di aprirsi al mondo social.

La Diocesi di Ventimiglia Sanremo diventa 2.0, a breve il nuovo sito web e gli account sui principali social network

Come insegna Papa Francesco la parola di Dio può essere racchiusa in 140 caratteri e così anche la Diocesi di Ventimiglia Sanremo ha deciso di aprirsi al mondo social. Twitter, certo, ma anche Facebook, Instagram e YouTube, la Diocesi si prepara a sbarcare sui principali social network con i suoi account ufficiali. Una piccola rivoluzione 2.0 quella che avverrà a breve e che passerà dal rinnovo del sito web fino ad oggi considerato la principale finestra sul mondo di internet.

Nei giorni scorsi l’equipe dell’ufficio di Comunicazioni Sociali diocesano ha presentato le linee guida di questo rinnovamento. Il nuovo sito della diocesi è stato progettato dai sacerdoti che se ne occuperanno e ridisegnato dall’azienda Freementi di Luca Bordonaro, che ha già curato la realizzazione del sito della Caritas diocesana. L’obiettivo di questo nuovo spazio sarà sicuramente l’inclusione sociale, attraverso contenuti che diventino utili per il mondo ecclesiastico, come atti e documenti ma anche per i parrocchiani attraverso notizie, recensioni, locandine con le principali attività.

Insomma le novità non mancano. Si tratta di una normale e giusta evoluzione considerando anche i grandi passi avanti fatti in questo settore dal Vaticano. Oggi, su twitter, l’account ufficiale del Santo Padre, @Pontifex_it, viene seguito da oltre 4milioni di utenti ed è accompagnato da altri 8 profili identici che traducono il messaggio di Papa Francesco in altrettante lingue straniere. Insomma una chiesa che si fa sempre più social e vicina al quotidiano della gente.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore