/ AL DIRETTORE

Spazio Annunci della tua città

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | domenica 19 marzo 2017, 13:06

Imperia: traffico bloccato in centro per passaggio manifestazione sportiva, alcune riflessioni di un lettore

"Siamo rimasti per oltre 45 minuti bloccati in Piazza della Vittoria..."

"Oggi domenica 19/03/2017 siamo rimasti per oltre 45 minuti bloccati in Piazza della Vittoria per il passaggio di una gara ciclistica (dilettantistica suppongo).

L’incrocio con la via Aurelia era presidiata da un ragazzino con giubbotto della Protezione Civile. Vi sono stati attimi di tensione tra alcuni automobilisti che hanno veramente rischiato di volgere al peggio. La via di uscita dei mezzi della Caserma Provinciale dei Vigili del Fuoco è rimasta completamente ostruita. Mi sono premurato di segnalare la cosa al 112 che mi informavano che la corsa era regolarmente autorizzata e che i Vigili del Fuoco avrebbero saputo affrontare le eventuali emergenze (Mah!). Bene, anzi male la corsa è autorizzata, ma sicuramente organizzata in modo non adeguato. E’ impensabile affidare a ragazzi della protezione civile il compito di dirigere o meglio bloccare il traffico.

Non è accettabile che non vi sia stata la debita informazione dei blocchi stradali e quindi non si sia potuto quindi scegliere percorsi alternativi che avrebbero dovuto e potuto essere suggeriti dal personale addetto alla circolazione del traffico. Bloccare il traffico, anche con autorizzazione, in questa maniera è interruzione di pubblico servizio, e quel che è più grave è che sono stati sottovalutati tutti i rischi connessi ad una tale operazione dilettantistica. Tutto sommato è andata ancora bene… tiriamo a campare… non è successo niente.

Giovanni Albizzi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore