/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 17 marzo 2017, 18:21

Sanremo: un collegamento tra la ciclabile e il Museo del Fiore in nome del turismo ‘green’

Portabici con cartellonistica promozionale per Villa Ormond. Il costo dell’operazione è di poco più di 4 mila euro e garantirà una significativa promozione per il nuovo Museo del Fiore che nascerà nelle prossime settimane a Villa Ormond.

Il Museo del Fiore di Villa Ormond

Nuovo progetto in vista per la promozione del turismo sanremese in tinta ‘green’. Fiori all’occhiello sono ovviamente la pista ciclabile e il rinnovato parco di Villa Ormond con il progetto del Museo del Fiore ad impreziosire l’offerta naturalistica della città.

Proprio in quest’ottica l’Amministrazione ha ideato un nuovo strumento di promozione per il nuovo Museo del Fiore e, più in generale, per Villa Ormond e il suo parco.
All’interno del progetto ‘Jardival’ è stato finanziato l’acquisto di portabici con cartellonistica promozionale del Museo del Fiore e di Villa Ormond.
In poche parole, un ‘posteggio’ per le due ruote con tanto di pubblicità e indicazioni per raggiungere il parco.

Il costo dell’operazione è di poco più di 4 mila euro e garantirà una significativa promozione per il nuovo Museo del Fiore che nascerà nelle prossime settimane a Villa Ormond. La fornitura dei portabici sarà a cura della ditta ‘Spagnolo Design’ di Beinasco, in provincia di Torino.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore