/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 febbraio 2017, 11:24

Sanremo: arrivati i 120 metri di 'New Jersey' che serviranno per la sicurezza delle vie nel centro della città (Foto)

Un’esigenza emersa poco prima di Natale, quando la Questura è intervenuta per chiedere al Comune di installare una serie di blocchi di cemento, in chiave anti terrorismo.

Sanremo: arrivati i 120 metri di 'New Jersey' che serviranno per la sicurezza delle vie nel centro della città (Foto)

La città di Sanremo ha, da oggi, i suo ‘New Jersey’ da utilizzare sulle strade della città dei fiori. Un’esigenza emersa poco prima di Natale, quando la Questura è intervenuta per chiedere al Comune di installare una serie di blocchi di cemento, in chiave anti terrorismo.

Palazzo Bellevue era subito intervenuto, noleggiando una serie di ‘New jersey’ e blocchi in cemento, poi sistemati agli ingressi più strategici delle vie centrali, in particolare via Matteotti e via Palazzo. Dopo l’installazione sono state molte le lamentele di residenti e turisti, visto che i blocchi imbruttivano decisamente gli ingressi più importanti delle vie cittadine. Proprio per questo il Sindaco e l’Amministrazione intervennero facendo installare delle piante di fronte al cemento.

E, proprio in quella occasione era emersa la necessità che Sanremo si dotasse dei ‘suoi’ blocchi di cemento. Sono arrivai questa mattina circa 40 blocchi per un totale di 120 metri di ‘New Jersey’. Alcuni di questi verranno subito installati nella zona delle ‘Rocce del Capo’, dove sono presenti da tempo quelli noleggiati dopo una frana dei mesi scorsi.

Intanto, per quanto riguarda il centro della città, è probabile che nei prossimi giorni si possa svolgere una riunione del Comitato per la Sicurezza della nostra provincia, durante la quale verrà deciso dove mantenere i blocchi di cemento nel centro. I nuovi ‘New Jersey’ che verranno installati saranno corredati dai cartelli che recano il logo ‘Sanremo città della Musica’ e, comunque, il Comune cercherà di abbellire sempre con fiori e piante, le zone in cui verranno sistemati.

Al momento i blocchi di cemento sono stati scaricati in un magazzino del mercato di Valle Armea, al mercato dei fiori.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium