/ ECONOMIA

ECONOMIA | venerdì 10 febbraio 2017, 07:14

Arma di Taggia: a Villa Boselli l’incontro tra dipendenti RT e consiglieri regionali M5S: “Una situazione devastata da politiche che hanno usato le aziende come bancomat” (Foto e Video)

“I controlli della Polizia Stradale hanno evidenziato una situazione devastata con gomme lisce, fanalini non funzionanti, pedane che si accartocciavano in corsa, collaudi mancanti”

Arma di Taggia: a Villa Boselli l’incontro tra dipendenti RT e consiglieri regionali M5S: “Una situazione devastata da politiche che hanno usato le aziende come bancomat” (Foto e Video)

Sicurezza, sviluppo, ecologia, ma anche lavoro e garanzie per il futuro. Sono solo alcuni dei temi sviluppati ieri sera a Villa Boselli ad Arma di Taggia durante l’incontro tra i dipendenti della Riviera Trasporti e i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle Marco De Ferrari e Alice Salvatore.

I trasporti in Liguria sono in una situazione devastata per via di politiche che hanno usato le aziende di trasporto pubblico come dei bancomat” sottolineano i pentastellati.

I controlli della Polizia Stradale hanno evidenziato una situazione devastata – ha aggiunto Marco De Ferrari – con gomme lisce, fanalini non funzionanti, pedane che si accartocciavano in corsa, collaudi mancanti”.

Durante l’incontro i dipendenti hanno anche sposto le loro preoccupazioni e perplessità per il futuro del loro lavoro e per le prospettive di una privatizzazione che sembra non piacere.

Tra le prospettive future anche un ritorno agli investimenti nel nome del turismo. “Ogni euro investito nel turismo ha un ritorno di 6 euro” dichiara De Ferrari.
Tra i progetti anche il recupero della filovia tra Sanremo e Taggia.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore