/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 24 gennaio 2017, 18:17

La Massoneria compie 300 anni, ‘Grande Oriente d'Italia’ e ‘Gran Loggia d'Italia’ si stringono la mano al Casinò di Sanremo (foto e video)

L’evento all’interno dei Martedì Letterari alla presenza dei Grandi Maestri Stefano Bisi (‘Grande Oriente d'Italia’ 23.000 affiliati) e Antonio Binni (‘Gran Loggia d'Italia’ 10.000 affiliati)

La Massoneria compie 300 anni, ‘Grande Oriente d'Italia’ e ‘Gran Loggia d'Italia’ si stringono la mano al Casinò di Sanremo (foto e video)

 

Nel 1717 nacque la Gran Loggia di Londra dalla quale partì la Massoneria moderna.
Oggi, al Casinò di Sanremo, il 'Grande Oriente d'Italia' e 'Gran Loggia d'Italia' hanno preso parte a un appuntamento speciale dei Martedì Letterari organizzato per la storica ricorrenza. Per il secondo anno Sanremo è la casa della Massoneria e scrive una pagina importante nella sua storia.

'Grande Oriente d'Italia' e 'Gran Loggia d'Italia' si sono strette la mano, pur conservando le loro identità e differenze, rappresentate dai Grandi Maestri Stefano Bisi e Antonio Binni.

Tutto esaurito nel Teatro dell’Opera del Casinò per l’incontro con i due Grandi Maestri, dibattito preceduto dall’esibizione del Maestro Diego Campagna, musicista affermato a livello mondiale e direttore artistico del Festival internazionale di Chitarra Classica, e dai saluti del consigliere del Casinò di Sanremo Olmo Romeo.

L’evento è stata l’occasione per una ulteriore apertura al pubblico da parte della Massoneria, sempre più disponibile a mostrare la propria vocazione sociale e intenzionata a smentire le credenze di ‘casta’ non accessibile a chi non ne fa parte. Non sono mancati, ovviamente, i riferimenti a fatti di cronaca che hanno visto la Massoneria al centro di scandali e polemiche. I Grandi Maestri Stefano Bisi e Antonio Binni hanno più volte ribadito la completa disponibilità alla collaborazione per una sempre maggiore trasparenza.

Intervista a Stefano Bisi (‘Grande Oriente d'Italia’)

 

Intervista a Antonio Binni (‘Gran Loggia d'Italia’)


Intervista a Olmo Romeo (Casinò S.p.a.)


Per l'occasione speciale il 'libretto' dei Martedì Letterari oggi non è stato regalato come di consueto, ma era acquistabile con un'offerta minima di 10 euro per devolvere il ricavato in beneficienza.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium