/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 23 gennaio 2017, 08:45

San Bartolomeo al Mare: Nerina Neri Battistin e le vicende tenebrose de "Il destino di Adele" al Tea con l'Autore

Giovedì secondo appuntamento presso la Biblioteca “Alfea Possavino in Delucis”

San Bartolomeo al Mare: Nerina Neri Battistin e le vicende tenebrose de "Il destino di Adele" al Tea con l'Autore

Secondo appuntamento, giovedì, con "Il tea con l’autore, scrittori della nostra terra”, la rassegna che promuove gli autori locali, organizzata dal vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di San Bartolomeo al Mare, Maria Giacinta Neglia, con la collaborazione del Centro sociale Incontro, della libreria “Libri al Mare-Assolibro” di Imperia e della giornalista e scrittrice Viviana Emilia Spada. L’incontro vedrà protagonista la scrittrice veneta, imperiese di adozione, Nerina Neri Battistin che presenterà il romanzo "Il destino di Adele" (ed. Antea Edizioni collana Riflessi letterari, 2015, 131 pag.).

Nerina Neri Battistin
Nata a Belluno nel 1929, vive a Imperia da più di 40 anni. Si dedica alla scrittura e al teatro sin dall'età giovanile. Ha al suo attivo più di 20 libri tra romanzi, saggi e libri per bambini. Un percorso narrativo eccezionale. Collabora con l'Unitre, dove ha diretto un gruppo di teatro con opere scritte da Lei.

Il destino di Adele (Antea Edizioni collana Riflessi letterari).
In questo romanzo, Nerina Neri ha voluto dar voce ad un gruppo di personaggi, nati dalla sua fantasia, che hanno vissuto momenti tragici durante la loro vita e che non hanno mai voluto palesare il mistero degli avvenimenti. Due omicidi pesano nella loro memoria. Due oscure e terribili vicende, quasi dal sapore medievale, vengono confessate dal protagonista del romanzo a due giovani donne che tentano di giocare il ruolo di investigatrici. Con la sicura capacità scenografica che le è propria, l'autrice ha scelto come ambiente un piccolissimo paese e una ridente collina a nord di Porto Maurizio, quest'ultima fino a pochi anni fa coperta da uno splendido uliveto (i Massabovi), quasi per contrapporre alle tenebrose vicende, un luogo luminoso e rasserenante.

Dopo Nerina Neri Battistin sarà la volta di Graziano Consiglieri, con i misteri de "Il tesoro dei Catari. La saga della Volpe Bianca". A seguire Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro con i fatti di "Imperia segreta", l'ormai lanciatissima Cristina Rava e gli enigmi del "suo" medico legale Ardelia Spinola, Daniela Bencardino con il suo viaggio negli estremismi di "Una sola lettera", Giulio Rabagliati e l'amore per il volo raccontato in “Da qualche parte tra le nuvole”. Prima del 25 aprile toccherà al Collettivo Banchéro che presenterà il romanzo epico "Ciapa Scioira". La rassegna verrà chiusa il 4 maggio da Viviana Spada che presenterà la guida turistica “Cervo e San Bartolomeo”. Un programma ampio e ben strutturato che non mancherà di affascinare il sempre numeroso pubblico.


Programma:

Giovedí 19 gennaio (ore 16.30)
Romano Lupi - Riccardo Mandelli
“Il libro nero del Festival di Sanremo”
(Collana Odoya Library)

Giovedí 26 gennaio (ore 16.30)
Nerina Neri Battistin
“Il destino di Adele"
(Antea Edizioni)

Giovedí 9 febbraio (ore 16.30)
Graziano Consiglieri
“Il tesoro dei Catari. La saga della Volpe Bianca"
(Ed. Araba Fenice)

Giovedí 23 febbraio (ore 16.30)
Giorgio Bracco - Maurizio Vezzaro
“Imperia segreta”
(Historica Edizioni)

Giovedí 9 marzo (ore 16.30)
Cristina Rava
“Quando finiscono le ombre”
(Garzanti Libri)

Giovedí 23 marzo (ore 16.30)
Daniela Bencardino
“Una sola lettera”
(Antea Edizioni)

Giovedí 6 aprile (ore 16.30)
Giulio Rabagliati
“Da qualche parte tra le nuvole”
(De Ferrari Editore)

Giovedí 20 aprile (ore 18.30)
Collettivo Banchéro
“Ciapa scioria” 
(Giraldi Editore)

Giovedí 4 maggio (ore 16.30)
Viviana Spada
“Cervo e San Bartolomeo”
(COEDIT)

Gli incontri, che si svolgeranno presso la Biblioteca “Alfea Possavino in Delucis”, saranno presentati da Viviana Spada, giornalista e scrittrice.


Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 41 70 65
turismo@sanbart.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium