/ Economia

Economia | 23 gennaio 2017, 12:10

Luxforsale si rifà il look e presenta l’osservatorio annuale sul mercato del lusso

Il mercato del lusso è vivo, particolarmente ricercato all’estero e con previsione di prezzi in lieve rialzo a partire dal secondo semestre.

Luxforsale si rifà il look e presenta l’osservatorio annuale sul mercato del lusso

E’ da oggi online la nuova versione del sito Luxforsale.it, con tante importanti novità: prima fra tutte la mission stessa del sito, che non si limiterà più a mettere in contatto chi vende immobili di lusso con i potenziali acquirenti, ma diventa a tutti gli effetti un catalogo preferenziale dal quale broker internazionali selezionati sceglieranno gli immobili da acquistare a titolo di investimento.

Non solo compravendita, Luxforsale apre anche agli affitti offrendo un opportunità agli utenti di inserire anche immobili di lusso in affitto, un segmento di mercato che suscita da sempre molto interesse. Saranno gli stessi investitori – fino ad oggi principalmente statunitensi, russi, cinesi e nordeuropei – a contattare direttamente i venditori degli immobili di pregio pubblicizzati su Luxforsale. Il sito presenta anche una nuova veste grafica, maggiore facilità di navigazione, la versione mobile e accordi con partner nazionali ed internazionali per maggiore visibilità all’immobile.

In occasione del lancio del nuovo sito, viene inoltre presentato il tanto atteso Osservatorio del mercato immobiliare di lusso 2016 (http://luxforsale.it/it/osservatorio-sul-mercato-immobiliare-di-lusso-in-italia ), messo a punto dallo staff di Luxforsale per offrire una panoramica sulle dinamiche e i trend emergenti del luxury retail. L’interesse per il mercato immobiliare di lusso italiano da parte degli investitori stranieri è letteralmente raddoppiato rispetto al 2015, con un aumento della domanda del 52,4%.

La regione italiana che presenta il maggior numero di annunci di immobili in vendita è la Toscana, seguita dalla  Liguria. I comuni liguri che attirano il maggior numero di potenziali clienti interessati sono le più quotate Sanremo, Bordighera, Alassio, Loano, Finale Ligure, Bergeggi, Varazze, Lerici, Rapallo, Portofino, Lerici e Santa Margherita Ligure. Ma in generale è tutta la Liguria ad essere particolarmente ricercata da acquirenti da ogni parte del mondo. Oltre ai “noti” tedeschi, francesi, olandesi, danesi e svedesi interessati principalmente sia al mare che  all’entroterra, spicca il boom di potenziali acquirenti americani, svizzeri, canadesi e arabi, che sono alla ricerca di pezzi unici, come prevedibile principalmente ville sul mare.

Dopo anni di incremento di richieste da parte del cliente russo, quest’anno si assiste ad un andamento costante rispetto al 2015. Proprio la villa è la tipologia di immobile più visitata, ma anche quella che presenta il maggior numero di offerte (47,97%), seguita dagli appartamenti (37,49%) e dagli attici (8,18%). Interessante anche il dato che ci comunica come in Liguria ci siano 13 operazioni immobiliari in vendita. Il prezzo medio? Circa 4 milioni di euro! Cifra importante, anche se è giusto segnalare che su Luxforsale si possono inserire immobili solo se con un prezzo di vendita superiore ai 500.000 euro.

In conclusione l’analisi dei dati registrati da Luxforsale.it evidenzia un trend decisamente positivo per la compravendita di immobili di pregio in Liguria e più in generale un accresciuto interesse nel residenziale italiano da parte di investitori esteri e locali. Secondo Luxforsale prendendo in considerazione la realtà economica italiana attuale, con una crescita che stenta a ripartire e un’offerta di immobili in vendita ancora troppo elevata, lascia invece prevedere l’eventualità di lievi rialzi nelle quotazioni degli immobili di lusso non prima della seconda metà del 2017.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium