/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 23 gennaio 2017, 18:23

Processo per estorsione ai porteur: Gianna Patrizia Negretti non è imputata nel procedimento

Nell’ultima parte dell’articolo avevamo riportato una serie di imputati, all’interno della quale la donna sarebbe risultata tra loro per sfruttamento della prostituzione. Questo non corrisponde al vero e la conferma ci arriva anche dall’avvocato Leone, legale della donna.

L'avvocato Mario Leone

L'avvocato Mario Leone

L’avvocato Mario Leone ci conferma che la Sig.ra Gianna Patrizia Negretti non ha mai ricevuto alcun atto giudiziario al riguardo e non ha in corso alcun procedimento penale trattandosi di persona priva di alcuna condanna penale e/o carichi pendenti, in relazione all’articolo apparso martedì scorso sul nostro giornale sull’udienza al processo per estorsione ai porteur.

Nell’ultima parte dell’articolo avevamo riportato una serie di imputati, all’interno della quale la donna sarebbe risultata tra loro per sfruttamento della prostituzione. Questo non corrisponde al vero e la conferma ci arriva anche dall’avvocato Leone, legale della donna.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium