/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | domenica 22 gennaio 2017, 12:11

#Festival2017: monta la discussione sul 'Sanremo Village', l'organizzatore risponde alle associazioni di categoria

“Nelle casette e/o pagode che andranno a formare il ‘Sanremo Village’, non ci sarà vendita di ‘salumi, formaggi e abbigliamento’, come d'altronde già sottolineato all'Amministrazione Comunale, che a sua volta ha inoltrato la nostra comunicazione agli stessi Presidenti di Confcommercio e Confesercenti".

“Nel ringraziarVi per l'attenzione che continuate a dimostrare a questa nostra iniziativa, che riteniamo sia un'importante e assoluta novità, e che contribuirà ad accrescere ulteriormente l'indotto per la città, facendo convergere a Sanremo migliaia e migliaia di persone da tutta Italia, con ricadute importanti per tutti gli operatori, vorrei precisare quanto virgolettato dal Presidente di ConfCommercio Andrea Di Baldassare”.

Interviene in questo modo Enrico Bianchini, nel rispondere al presidente della Confcommercio di Sanremo, in relazione al ‘villaggio’ che dovrebbe essere installato a Pian di Nave, durante il Festival. “Nelle casette e/o pagode che andranno a formare il ‘Sanremo Village’, non ci sarà vendita di ‘salumi, formaggi e abbigliamento’, come d'altronde già sottolineato all'Amministrazione Comunale, che a sua volta ha inoltrato la nostra comunicazione agli stessi Presidenti di Confcommercio e Confesercenti. Vi sono solo due banchi di ‘Vintage’, fra l'altro gestiti proprio da operatori commerciali di Sanremo, che esporranno i loro prodotti insieme ad un'altra decina di commercianti della città con altre merceologie”.

“La convenzione a cui si fa riferimento nell'articolo - termina Bianchini - e che le associazioni intendono impugnare, è quella che vi mando (scaricabile sotto) e che abbiamo prelevato dal sito del Comune, in quanto lo stesso Presidente di Confcommercio, nel corso del nostro incontro del 12 gennaio scorso, ci aveva invitato ad attenersi ad essa”.

Files:
 Regolamento Polizia Amministrativa (501 kB)

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore