/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 21 gennaio 2017, 10:41

Taggia: elezioni amministrative, non è escluso un nome nuovo come candidato Sindaco nel centro-sinistra

Roberto Orengo, Mario Manni e Luca Napoli: sono questi i più gettonati, ma il Sindaco uscente, Vincenzo Genduso, non è esclude la possibilità di una novità. Intanto conferma che non si candiderà come consigliere comunale.

Taggia: elezioni amministrative, non è escluso un nome nuovo come candidato Sindaco nel centro-sinistra

“Non è detto che il nome del candidato a Sindaco espressione della coalizione che ho condotto fino ad ora possa scaturire tra i tre nomi che si fanno da tempo (Mario Manni, Roberto Orengo e Luca Napoli), ma potrebbe arrivare da chi, fino ad ora non ha vissuto l’amministrazione degli ultimi 10 anni. Tra le persone della mia attuale maggioranza ci sono dei nomi che sono assolutamente in grado di proporsi come Sindaco. Però chi lo sa, ci potranno essere sorprese o nomi nuovi, che non fanno parte dell’Amministrazione o del Consiglio comunale, nelle fila della maggioranza”.

Lo ha detto il Sindaco Vincenzo Genduso, attuale primo cittadino di Taggia, che a marzo vedrà scadere il suo secondo mandato, che ha anche evidenziato la sua decisione di non candidarsi alle prossime elezioni, come consigliere comunale: “Non mi candiderò, ma daro il mio appoggio esterno ed incondizionato alle persone con cui ho lavorato in questi anni, che si ricandideranno in una nuova conformazione civica”.

E’ un addio alla politica? “Mai dire mai, anche perché non avrei mai pensato di fare 10 anni di Amministrazione come Sindaco. Penso, però, che se vogliamo dare spazio ai giovani, dobbiamo anche avere la saggezza e la serenità di sapersi fermare. Visto che ho sempre detto di non essere un politico di professione ma pro tempo, bisogna lasciare spazio a chi ha più energie”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium