/ CRONACA

CRONACA | 21 gennaio 2017, 07:21

Imperia: chiodi per fermare i motociclisti sul Faudo. Lo denuncia Alberto Mancuso

È quanto “consiglia” un utente sul gruppo Facebook “Sei di Imperia Se…” in seguito alla notizia dei giorni scorsi di minacce da parte di un gruppo di motociclisti a una donna, socia del CAI che aveva provato a fotografarli nel corso di una escursione

Imperia: chiodi per fermare i motociclisti sul Faudo. Lo denuncia Alberto Mancuso

Chiodi per fermare i motociclisti sul Faudo. È quanto “consiglia” un utente sul gruppo Facebook “Sei di Imperia Se…” in seguito alla notizia dei giorni scorsi di minacce da parte di un gruppo di motociclisti a una donna, socia del CAI che aveva provato a fotografarli nel corso di una escursione. (Leggi QUI)

Un modo veramente cattivo e proibito per dissuadere queste persone? – scrive un utente – mettere chiodi a tre punte, ma è assolutamente vietato”. La frase è stata subito contestata dal crossista Alberto Mancuso che ha denunciato l’istigazione a delinquere annunciando una denuncia ai Carabinieri.

Un episodio simile era accaduto nel gennaio del 2016, quando lo stesso Mancuso denunciò, quella volta al Corpo Forestale dello Stato, l’autore di un commento, sempre su Facebook, che invitava a mettere chiodi e fil di ferro sui sentieri battuti dai motociclisti (Leggi QUI).

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium