/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 21 gennaio 2017, 07:11

Sanremo: musica e mercatino a Pian di Nave durante il Festival, conto alla rovescia per l’assegnazione dell’area

Presentata in Comune una domanda per l’allestimento del palco e del mercatino con 30 casette e 10 pagode. Ma c’è tempo fino al 31 gennaio per eventuali opposizioni o candidature

Il mercatino di Pian di Nave sta prendendo forma ed è sempre più vicino ad essere realtà. Il Comune di Sanremo ha ricevuto la proposta della ‘Promobenacus Produzioni’ di Bardolino (Verona) per l’allestimento del ‘Sanremo Village’ e del ‘Sanremo Open Theatre’. Un mercatino con 30 casette e 10 pagode e un palco per eventi musicali per una superficie complessiva di 600 metri quadrati. Tutto al coperto.

L’azienda, tecnicamente parlando, ha presentato l’istanza di rilascio e della concessione temporanea per la porzione di area demaniale marittima. Il periodo interessato va dal 4 all'11 febbraio. Il Festival inizierà il 7, ma, ovviamente, servirà qualche giorno per l’allestimento. Si tratta di una prima volta per la Città dei Fiori, un mercatino dedicato alla settimana di maggior affluenza e visibilità per Sanremo.

La ‘Promobenacus Produzioni’ ha all’attivo svariati eventi: il Festival del Garda (alla 20^ edizione), il Festival del Veneto, il Gran Gala del Garda, l’Italian Bodypainting Festival, la Garda Sport Cup, il Festival della Sardegna, Miss del Garda, Mister del Garda e Miss Azzurro Mare. Sono tra gli eventi che l’azienda promuove anche tramite il proprio portale web.

La domanda è pervenuta nei giorni scorsi in Comune e ora, come prevede la procedura, ci sarà tempo fino a martedì 31 gennaio per la presentazione di eventuali osservazioni o manifestazioni di interesse per la concessione.
Se a quella data non saranno pervenute a Palazzo Bellevue altre richieste oppure osservazioni, la gestione del ‘Sanremo Village’ andrà alla ‘Promobenacus Produzioni’ di Bardolino.

Nel caso, invece, arrivassero altre candidature, come si legge sul documento del Comune: “Si procederà al rilascio della concessione a seguito di procedura aperta, preceduta da bando di gara, tra coloro che avranno manifestato interesse nelle forme previste”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore