/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 21 gennaio 2017, 15:49

Sanremo: inaugurata ieri al Casinò, la mostra 'Mario Sironi' dedicata al 55° anniversario della morte dell’artista

Hanno effettuato il taglio del nastro l’assessore Daniela Cassini e il consigliere del Casinò Olmo Romeo. Conferenza con Andrea Sironi-Straußwald, Estemio Serri, Federica Flore

Sanremo: inaugurata ieri al Casinò, la mostra 'Mario Sironi' dedicata al 55° anniversario della morte dell’artista

L’assessore al Turismo e Cultura del Comune di Sanremo, Daniela Cassini e il consigliere del Casinò Olmo Romeo hanno inaugurato ufficialmente la splendida esposizione 'Mario Sironi', dedicata al 55° anniversario della morte dell’artista. Un taglio del nastro nel foyer di porta Teatro seguito da più di cento appassionati. che hanno voluto partecipare all’importante evento, nato dalla collezione presente in Galleria 56 a Bologna, unita ad alcune opere della collezione di Andrea Sironi-Straußwald, storico dell’arte e unico discendente diretto dell’artista.

Di seguito si è svolta la conferenza introduttiva, dove il consigliere Olmo Romeo ha portato il saluto della casa da gioco, la storica dell’arte Federica Flore ha contestualizzato l’esposizione, Estemio Serri della Galleria 56 ha introdotto Andrea Sironi-Straußwald, che ha analizzato il rapporto tra l’artista e lo spazio. La conferenza ha portato anche un importante spunto di riflessione sul possibile passaggio di Mario Sironi a Sanremo. Si dice infatti che l’artista possa aver lavorato proprio nel Casinò matuziano, un’eventualità che sarà oggetto di interessanti approfondimenti.

Il prossimo 1° febbraio alle ore 16.30 la mostra verrà ulteriormente valorizzata dalla conferenza del prof. l’arch. Paolo Portoghesi, che affronterà il tema.” Mario Sironi, pittore e architetto”. Introdurrà l’autore la storica dell’arte Prof. Maria Tersa Verda Scajola. Interviene la storica dell’arte Dott.sa Federica Flore con una critica semantico-stilistica dell’opera di Mario Sironi.

L’esposizione, che si compone di 32 opere dell’artista che spaziano dal 1899 al 1950 rimarrà sino al 19 febbraio, ammirabile tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 23.00 ad ingresso libero.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium