/ EVENTI

EVENTI | 17 gennaio 2017, 14:54

Bordighera: domani, conferenza sulla candidatura delle nostre zone al patrimonio dell'Unesco

Interviene il Prof. Michele Piazza, docente in Geologia dell’Università di Genova

Bordighera: domani, conferenza sulla candidatura delle nostre zone al patrimonio dell'Unesco

Mercoledì 18 gennaio alle ore 21.00 presso la sede di Bordighera del CAI , in Corso Europa 40, dopo un’ introduzione di Sonia Zanella (ufficio Parchi – Provincia di Imperia) sugli sviluppi del progetto di candidatura a Patrimonio dell’Umanità delle 'Alpi del Mediterraneo', interverrà il Prof. Michele Piazza, docente in Geologia dell’Università di Genova che  illustrerà, con il supporto di slides a carattere didattico-divulgativo, i caratteri peculiari e la singolare storia geologica del territorio candidato a divenire patrimonio dell'umanità.

IL TERRITORIO COINVOLTO

All’atto del deposito della candidatura viene indicato un ambito territoriale provvisorio e la definizione del perimetro del sito è uno dei principali obiettivi del lavoro di predisposizione del Dossier di candidatura.
Il contesto geografico preliminarmente indicato è, lato Italia, quello relativo ai territori dei due Parchi piemontesi Alpi Marittime e Marguareis (con alcuni SIC a contorno), al territorio del Parco delle Alpi Liguri con i SIC e ZPS da esso gestiti, a due siti della Rete Natura 2000 di competenza della Provincia di Imperia (M. Grammondo e M. Abellio) e all’Area Protetta regionale Giardini Botanici Hanbury (e due SIC da essa gestiti, di cui uno marino).
Lato Francia si fa riferimento al territorio del Parc National du Mercantour.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium