/ EVENTI

EVENTI | mercoledì 11 gennaio 2017, 11:07

San Bartolomeo al Mare: emessa ordinanza per divieto di transito e rimozione forzate in occasione della Fiera della Candelora - Arti & Sapori della Rovere

La Fiera della Candelora è un evento che in passato rappresentava anche un momento devozionale raccogliendo gente che accorreva da tutta la Liguria ed il basso Piemonte in pellegrinaggio per visitare il luogo di culto del Santuario della Madonna della Rovere.

La Candelora è la fiera tradizionale più antica della Liguria e si svolge da oltre 300 anni il 2 e il 3 febbraio nella zona del Santuario della Rovere. Questa manifestazione era storicamente legata all'inizio della stagione agricola e ancor'oggi ha mantenuto l'impostazione originaria. Infatti è dedicata alla vendita di attrezzi per l'agricoltura, alle sementi e agli animali da allevamento e da cortile. La fiera, assumendo nel corso degli anni notevoli dimensioni e occupando oggi circa un terzo della superficie del centro abitato, si è reso necessario intervenire con un'ordinanza che vieterà il transito e la sosta, con rimozione forzata dei veicoli nel Parcheggio Uliveto della Rovere (compresa Vie d'accesso) dalle ore 7.00 del 30.01.2017 alle ore 20.00 del 05.02.2017 e Piazza Magnolie (comprese Vie d'accesso) dalle ore 7.00 del 31.01.2017 alle ore 20.00 del 05.02.2017. Tale provvedimento sarà reso noto al pubblico mediante idonea segnaletica stradale da posizionarsi a cura dell'Ufficio Tecnico Comunale 48 ore prima del divieto.

La Fiera della Candelora è un evento che in passato rappresentava anche un momento devozionale raccogliendo gente che accorreva da tutta la Liguria ed il basso Piemonte in pellegrinaggio per visitare il luogo di culto del Santuario della Madonna della Rovere. Il 2 febbraio la funzione religiosa rievoca i vari passaggi di purificazione spirituale che si svolgevano durante le festività invernali in attesa della lunga Quaresima.

La Fiera sarà anche contraddistinta da delle aree tematiche delimitate da colori che identificano la categoria merceologica degli stand e delle bancarelle.

Area Blu: fiera tradizionale con i suoi 260 banchi, occupa: Via Corsica, Via Marconi, Via Santuario, Via Ischia, Via Europa, Via Repubblica.

Area Verde: espositori di piante, fiori, attrezzature agricole, materiale per florovivaismo, occupa: Largo Gallinara, Giardini 1° Maggio, Uliveto della Rovere.

Area Arancione: Arti & Sapori della Rovere "sapori e gusto della Candelora". Piazza Magnolie e aree limitrofe.

Area Marrone: spazio riservato agli allevatori e al materiale per la zootecnia, occupa la zona dell’Uliveto della Rovere.

Area Fucsia: in quest’area sono previsti gli stand di Educazione Ambientale, Le Fattorie didattiche e tutte le "novità". Per questo settore è prevista l’area dell’anello "Uliveto della Rovere" e la zona delle Scuole Elementari.



 

Maurizio Losorgio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore