/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 10 gennaio 2017, 10:25

Imperia: un guasto agli ascensori del pronto soccorso ha causato un ritardo per una delicata operazione chirurgica

E’ avvenuto questa mattina. I due ascensori per un guasto sono rimasti fermi circa mezz’ora.

Un guasto a entrambi gli ascensori che collegano il pronto soccorso ai reparti dell’ospedale di Imperia ha causato un ritardo che avrebbe potuto avere conseguenze anche gravi, nell’intervento di una donna arrivata in nosocomio con un’emorragia toracica grave.

E’ avvenuto questa mattina. I due ascensori per un guasto sono rimasti fermi circa mezz’ora. Dal reparto di chirurgia l’equipe che doveva operare la donna ha atteso la barella con sopra la paziente, che però non arrivava, tanto da interrogarsi se fosse il caso o meno di scendere in pronto soccorso e provare a operarla lì.

Fortunatamente il guasto è stato però riparato e l’operazione è andata a buon fine. “Purtroppo – ci racconta un lavoratore dell’ospedale di Imperia – ogni tanto può succedere, ma il problema è quando, come in questo caso, c’è un paziente grave da portare in reparto per l’operazione. Come ci arriva la barella?”.
 

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore