/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | lunedì 09 gennaio 2017, 09:41

Sanremo: interrogazione del consigliere comunale Simone Baggioli sulla situazione del mercatino di Natale 2016

"Preso atto delle dichiarazioni degli operatori del Mercatino di Natale che descrivono in maniera alquanto negativa l’organizzazione dell’Assessorato alle Attività Produttive".

Il consigliere comunale di Sanremo, Simone Baggioli presenterà una interrogazione, nel prossimo consiglio comunale, sulle criticità emerse relative alla promozione e all’organizzazione del mercatino di Natale 2016: "La Città di Sanremo rappresenta il primo comune della provincia per popolazione e il quarto della regione, è una località turistica, rinomata per la coltivazione dei fiori e per una serie di appuntamenti ed eventi che la rendono unica a livello regionale e nazionale" scrive il consigliere.  

Baggioli si sofferma quindi sulla mancata edizione 2016 del MOAC “storico evento sanremese che per motivi riguardanti scelte tecniche e operative, 'paletti' imposti e rallentamenti burocratici, ha visto andare deserti due bandi” per arrivare alle recenti crtiche sui Mercatini di Natale, situati in via Mameli e piazza Borea d'Olmo.

Riferendosi alle dichiarazioni critiche rilasciate deagli operatori dei Mercatini, Baggioli critica la strategia di pianificazione “prendo atto della totale mancanza di pianificazione, di programmazione, di pubblicità dell’anzidetto evento e confermata, non solo dagli operatori del mercatino, bensì da cittadini e turisti che hanno toccato con mano una realtà caratterizzata da un pressapochismo generalizzato”.

Il Consigliere sottolinea anche la “mancata sinergia” tra l’Assessorato alle Attività Produttive e l’Assessorato alla promozione turistica interrogando qundi l'amministrazione “al fine di conoscere quali effettivi interventi migliorativi, di pianificazione e programmazione degli eventi ha intenzione di mettere in campo al fine di migliorare l’organizzazione di due settori molto importanti per l’economia cittadina con particolare attenzione alle attività produttive e lo sviluppo economico senza dimenticare la promozione turistica evitando, fin da subito, situazioni di criticità, di cattiva pubblicità e totale pressapochismo così come ben descritto dai mezzi di informazione".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore