/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

In area vista mare, fornita di tutti i servizi necessari ad una vita sociale; due livelli fuori terra ed un piano...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | lunedì 09 gennaio 2017, 15:55

Sanremo: a Suseneo Superiore il brindisi per il 2017 ha visto nei bicchieri l'acqua potabile al posto delle bollicine!

Il portavoce dei residenti Marco Cutellè: “A nome di tutti voglio ringraziare il Sindaco ed il Consigliere Giuseppe Faraldi, ma anche tutti i dipendenti dell’Amaie che sono stati operativissimi per arrivare al risultato finale."

I lavori svolti a Suseneo Superiore

Un 2017 festeggiato non con le classiche ‘bollicine’ ma con un sano bicchiere d’acqua… potabile. Hanno brindato in questo modo, il 2 gennaio scorso, le circa 60 famiglie (per un totale di 200 residenti) di strada Suseneo Superiore a Sanremo che, dopo 42 anni per alcuni e 25 per la maggior parte, quando ora aprono i rubinetti di casa, possono bere l’acqua senza problemi.

E’ il portavoce dei residenti, Marco Cutellè, ad intervenire e, attraverso il nostro giornale vuole ringraziare l’Amministrazione e l’Amaie per l’intervento fatto: “A nome di tutti voglio ringraziare il Sindaco ed il Consigliere Giuseppe Faraldi, ma anche tutti i dipendenti dell’Amaie che sono stati operativissimi per arrivare al risultato finale. Sinceramente 9 mesi fa, quando, il Sindaco Biancheri mi aveva promesso che a gennaio avremmo avuto l’acqua potabile. Non tanto per lui, quanto per le innumerevoli promesse che abbiamo ricevuto negli ultimi decenni. E invece, il 2 gennaio abbiamo aperto i rubinetti con l’acqua potabile. Una cosa forse normale per tutti, ma che non lo era per noi. E’ difficile trovare le parole per ringraziare chi si è adoperato per noi, ma vogliamo veramente direi un sincero ‘grazie’ a Biancheri, al Consigliere Faraldi ed a quegli operai e tecnici dell’Amaie che, per rispettare i tempi, hanno lavorato alacremente per molti giorni”.

Acqua potabile, un qualcosa che dovrebbe essere normale ma che, per gli abitanti di Suseneo Superiore a Sanremo non era, fino al 2 gennaio. I lavori, realizzati a cura dell’Amaie, sono stati possibili grazie ad uno stanziamento da 95mila euro dell’Amministrazione. Il progetto è stato seguito in prima persona dal Sindaco su richiesta dei residenti nel corso degli incontri con le frazioni, svolti dal primo cittadino.

Per Suseneo Superiore si tratta di un lavoro che garantisce una svolta epocale negli usi domestici quotidiani. Fino ad oggi l’acqua arriva infatti da una vicina sorgente ma solo pochi residenti potevano berla, grazie ad investimenti importanti su depuratori installati nelle abitazioni. Ora, finalmente, il bene più prezioso ed anche potabile, arriva direttamente dal rubinetto. 

Il Sindaco Alberto Biancheri ha voluto sottolineare: “Un grazie a Marco Cutellè per le belle parole. Presto saremo a Suseneo per una inaugurazione ufficiale, ma vorrei sottolineare come il risultato ottenuto sia il frutto del lavoro di tutta l’Amministrazione. Un lavoro di squadra fatto con Assessori e Consiglieri comunali, oltre ovviamente a quello svolto dall’Amaie”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore