/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Da vivere senza spese energetiche. In area vista mare, ben collegata con Roma e Civitavecchia, tutti i servizi...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 20 dicembre 2016, 16:02

Festival di Sanremo 2017: Conti "Una valletta straniera? Perchè No?". Sui nomi fatti "Non sono più una sorpresa"

Sul nome di Melania Trump: "Quest'anno sarebbe più facile avere Michelle Obama, visto che non è più la first lady ma è tornata a essere una normale cittadina, potrebbe essere un'idea! La Trump? Diciamo che mi aveva colpito il fatto che parlasse bene l'italiano, mi aveva incuriosito".

“Una showgirl straniera a Sanremo? Perche' no? Ci sono nipoti di grandi attori che ho scoperto essere fantastiche. Chi? Dovete scoprirlo voi, ma senza andare troppo lontano, restate in Europa. Poi, premetto, la mia è un'idea, non c'e' ancora niente di chiuso".

Lo ha detto Carlo Conti, presentatore e Direttore artistico del Festival di Sanremo, commentando un'indiscrezione di 'Chi?’, in relazione cast della prossima kermesse canora matuziana. Per quanto riguarda le possibili vallette , Miriam Leone e Chiara Ferragni, Conti ha detto “Tutte quelle che ho letto sono meravigliose suggestioni e belle idee che, purtroppo, essendo già uscite sono state bruciate, perchè io posso anche pensare a un nome, ma se è già stato detto non è più una sorpresa, cerco qualcosa che nessuno si aspetti. Magari ci saranno due uomini, o una bionda e una mora, o qualcosa di ancora più classico. Oppure non è vero niente e sono proprio loro".

Sul nome di Melania Trump: "Quest'anno sarebbe più facile avere Michelle Obama, visto che non è più la first lady ma è tornata a essere una normale cittadina, potrebbe essere un'idea! La Trump? Diciamo che mi aveva colpito il fatto che parlasse bene l'italiano, mi aveva incuriosito".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore