/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 12 dicembre 2016, 08:35

Imperia: primo giorno della nuova stazione anche per gli studenti. Sul posto alcuni professori e l'Assessore Guido Abbo

"Trenitalia dovrebbe forse sistemare alcuni dettagli, ma per quanto riguarda l'amministrazione, la situazione si sta gestendo bene”.

Primo giorno della nuova stazione oggi ad Imperia e, temendo una situazione confusa, anche alcuni professori si sono recati sui binari a verificare di persona. Tra questi il fiduciario dell'Istituto Nautico di Imperia, Luca Bonjean, che ha trovato due sorprese positive. “ Mi ha fatto molto piacere incontrare l'assessore Guido Abbo in stazione questa mattina, per il primo giorno della nuova organizzazione. I treni sono arrivati in orario e anche gli studenti in classe. Unica pecca: i pullman, che hanno tardato a causa della frana di Pontedassio. Per essere la prima mattina è andata benissimo”, commenta Bonjean.

Ragazzi puntuali a scuola quindi, almeno per quelli diretti a Porto Maurizio. Per Oneglia ancora qualche disagio dovuto al completamento della parte non terminata, ma nel complesso, a sentire i presenti, un'ottima organizzazione. “Trenitalia dovrebbe forse sistemare alcuni dettagli, ma per quanto riguarda l'amministrazione, la situazione si sta gestendo bene”. Finito quindi l'incubo delle navette sostitutive, da oggi pare che i ragazzi si siano alzati ad un orario più consono, arrivando a scuola in orario.

Stefania Orengo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore