/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 22 novembre 2016, 07:11

Stanotte ha ripreso a piovere (10 mm da mezzanotte): cadono massi sulla provinciale, chiusa a Pontedassio (Foto)

Primi smottamenti di terreno che si è saturato nelle ultime ore. Continuerà a piovere oggi, domani e giovedì che è considerata la giornata peggiore con precipitazioni intense ed abbondanti. Primo miglioramento solo venerdì.

La perturbazione che da domenica si è sistemata sul Nord Ovest della nostra penisola continua a colpire la provincia di Imperia e l’intera regione anche se, per fortuna, almeno per ora non in modo violento. Le piogge, dopo uno stop ieri pomeriggio di alcune ore, sono riprese e da mezzanotte sono scesi circa 10 millimetri sulla provincia di Imperia, con punte più alte nell’entroterra.

Come era purtroppo previsto ed avevamo anticipato ieri, le precipitazioni di domenica e ieri hanno iniziato a ‘saturare’ il terreno e siamo costretti a registrare la prima frana. E’ avvenuta nella tarda serata di ieri nella zona di Pontedassio sulla vecchia statale 28, ora diventata provinciale. Un paio di grossi massi si sono staccati dalla massicciata e sono finiti sull’asfalto. Fortunatamente, in quel momento non stavano passando mezzi e, proprio alcuni automobilisti hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando provinciale ed i tecnici della Provincia. In teoria la strada sarebbe transitabile ma, visto il rischio di ulteriori smottamenti, la strada è chiusa. L'intervento è previsto già oggi ma, oltre ai massi caduti, ce ne sono altri pericolanti per cui prima di aprire, serve un intervento di bonifica.

Proprio il tema idrogeologico è quello più preoccupante per le prossime ore e le prossime precipitazioni. Per oggi sono previste diffuse ed anche con quantitativi significativi sulla nostra provincia, dove non sono esclusi rovesci ed episodi temporaleschi. Oltre alle piogge sono previsti venti forti da Nord-Est, con raffiche fino 60 km/h. Domani le piogge non si fermeranno ma, attenzione, perché è previsto un ulteriore peggioramento dalla serata con precipitazioni che aumenteranno in estensione a giovedì, considerata al momento la giornata peggiore della settimana sulla nostra provincia, con piogge che saranno ancora più intense.

Particolare attenzione viene data in queste ore ai corsi d’acqua che, fortunatamente ed almeno per ora non si sono particolarmente ingrossati. La frana di ieri sera a Pontedassio, però, conferma purtroppo la saturazione del terreno e, quindi, non si può escludere che con l’intensificarsi delle precipitazioni, possano verificarsi nuovi smottamenti di terreno.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore