/ CRONACA

CRONACA | mercoledì 09 novembre 2016, 07:05

Sanremo: rapina due anziane in ascensore, 45enne marocchino arrestato dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, infatti, i Carabinieri della Stazione di Sanremo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto A.S., 45enne pregiudicato marocchino, ritenuto responsabile di una violenta rapina perpetrata lo scorso mese di luglio ai danni di due anziane.

Sanremo: rapina due anziane in ascensore, 45enne marocchino arrestato dai Carabinieri

Ancora un arresto effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo nell’ambito dell’attività di contrasto a reati come furti e rapine che, più da vicino, incidono sulla percezione di sicurezza dei cittadini.

Nel pomeriggio di ieri, infatti, i Carabinieri della Stazione di Sanremo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto A.S., 45enne pregiudicato marocchino, ritenuto responsabile di una violenta rapina perpetrata lo scorso mese di luglio ai danni di due anziane. L’uomo, a conclusione di scrupolose indagini, è stato individuato quale autore della rapina commessa nel tardo pomeriggio del 4 luglio. Quel giorno il 45enne marocchino decise di seguire una donna 85enne e la sua badante da Corso Garibaldi fino all’abitazione in Via Marsaglia.

Quindi, dopo averle viste entrare nell’ascensore condominiale, è passato all’azione strappando dal collo dell’anziana una collana d’oro. Dopo aver commesso la rapina si è allontanato per qualche secondo, rientrando poco dopo nel condominio armato di un coltello con cui ha prima minacciato le due donne, per poi strappare due orecchini d’oro dai lobi delle orecchie della badante dell’anziana. Quindi è fuggito a piedi nei vicoli della città. Le due donne, insanguinate, sono state soccorse e trasportate presso il pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo per essere medicate.

Agli investigatori era stata fornita una descrizione sommaria del rapinatore che, tuttavia, essendo senza fissa dimora in Italia, era riuscito a farla franca e ad evitare di essere scoperto. Fino a ieri. Quando la pattuglia della Stazione di Sanremo ha notato passare a piedi in Corso Cavallotti il marocchino è subito intervenuta. Lui ha tentato di darsi alla fuga ma è stato immediatamente bloccato e ammanettato dai militari della Benemerita.

Condotto in caserma è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per la doppia rapina perpetrata ai danni delle due anziane ed è stato accompagnato e rinchiuso presso la Casa Circondariale di Imperia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore