/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 22 ottobre 2016, 07:11

Il turismo d’autunno premia Sanremo, trend positivo rispetto al 2015 e boom di stranieri: “Sono stregati da Dolceacqua e Bussana Vecchia, scarso interesse per il Casinò”

Il primo bilancio mostra un miglioramento rispetto all’ano passato, ma gli albergatori chiedono al Comune più eventi per il periodo invernale che porta al Festival

Mancano i dati ufficiali, ma il trend sembra senza dubbio positivo. I dati sul turismo nella nostra città premiano i vacanzieri d’autunno che sono in aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Impari la proporzione tra stranieri e italiani, siamo su un 80%-20%.

Abbiamo lavorato bene e siamo in positivo rispetto al 2015, ho parlato con alcuni colleghi che hanno confermato le impressioni favorevoli – commenta il Presidente di Federalberghi Sanremo Silvio De Micheli – la maggior parte sono stranieri, apprezzano i nostri eventi più degli italiani”.

Interessante anche il dato sulle attrazioni che spingono i turisti stranieri a scegliere Sanremo come meta delle vacanze. Ci spiega De Micheli: “Vengono da noi per le bellezze naturali, per fare gli ultimi bagni al mare, e per visitare l’entroterra. Sono stregati da Dolceacqua e Bussana Vecchia. È scarso, invece, l’interesse per il Casinò”. Ora Sanremo si prepara per un fine settimana di grande affluenza con il Premio Tenco e l’inizio dei corsi di Area Sanremo. Poi ci sarà un inevitabile periodo di calma in attesa delle festività natalizie.

Dobbiamo lavorare con l’Amministrazione per allungare la stagione e portare qualche evento anche in inverno – conclude De Micheli – servono attrattive che ci facciano sopravvivere bene fino al Festival”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore