/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | sabato 24 settembre 2016, 07:21

Sanremo: allo studio dell'Amministrazione il piano di settore per la regolamentazione di tutti i chioschi in città

L’Amministrazione preparerà una ‘griglia’, in modo da poter intervenire su quelle strutture che sono da sostituire, oppure da rimuovere. Alcuni, tra l’altro, insistono nella cosiddetta zona ‘rossa’ dei piani di bacino e, quindi, per loro sembra non esserci scampo dalla rimozione.

I bellissimi chioschi di piazza Muccioli

Verrà redatto nei prossimi mesi, dal Comune di Sanremo, un piano di settore per regolamentare la presenza dei chioschi in tutta la città, dove solitamente trovano spazio edicole, bar e negozi di vario genere. Si tratta di un nuovo intervento dell’Amministrazione comunale, dopo la svolta di piazza Eroi Sanremesi con i famosi ‘chioschi dei fiori’, rimossi e spostati in modo decisamente più accattivante e gradevole.

Ora tocca agli altri chioschi sparsi in diverse zone della città. Alcuni verranno rimossi, visto che alcune attività si sono già spostate, come ad esempio le edicole del Mercato Annonario e di via Anselmi. Per altri dovranno essere fatte delle verifiche ed altri ancora sono obsoleti e, quindi, necessitano una sostituzione.

L’Amministrazione preparerà una ‘griglia’, in modo da poter intervenire su quelle strutture che sono da sostituire, oppure da rimuovere. Alcuni, tra l’altro, insistono nella cosiddetta zona ‘rossa’ dei piani di bacino e, quindi, per loro sembra non esserci scampo dalla rimozione.

Il progetto per la nuova sistemazione dei chioschi in tutta la città potrebbe essere pronto per l’inizio del prossimo anno, in modo da poter fare tutta la trafila comunale e, quindi, pubblicare i bandi per le concessioni, prima del mese di luglio del prossimo anno.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore