/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Da vivere senza spese energetiche. In area vista mare, ben collegata con Roma e Civitavecchia, tutti i servizi...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 13 agosto 2016, 12:31

Poche ore al Ferragosto: le città della nostra provincia sono piene di turisti e le previsioni del tempo sono super!

Si registrano le prime code sulle autostrade, intorno alle 12 soprattutto alla barriera di Ventimiglia tra Italia e Francia. Le raccomandazioni sia per chi va al mare che per chi preferisce la montagna.

Costumi e barbecue pronti, eccoci a poche ore dal Ferragosto, la festa di metà estate che sta regalando migliaia di turisti nella nostra provincia che, grazie al bel tempo annunciato, potranno dedicarsi ai propri hobby sul mare ed in montagna.

Mentre si registrano le prime code sulle autostrade, intorno alle 12 soprattutto alla barriera di Ventimiglia tra Italia e Francia, si preannuncia un Ferragosto soleggiato e caldo anche sulla nostra provincia. Dopo qualche giornata (soprattutto la sera) piuttosto freddina, l’anticiclone delle Azzorre garantirà, infatti, condizioni di tempo bello e stabile, con temperature elevate ma con tassi di umidità sopportabili. Insomma, una situazione molto diversa dal Ferragosto 2015 quando, nel mezzo di un’estate caldissima, proprio il 15 agosto la nostra regione venne attraversata da un’insidiosa linea di instabilità.

Per domenica le previsioni sono semplici: cielo azzurro quasi ovunque tranne innocui cumuli pomeridiani sui rilievi. Venti deboli, mare quasi calmo o poco mosse e temperature massime che, sia sulla costa che nell’interno, potranno toccare i 30 gradi. Situazione che non cambierà anche nel giorno di Ferragosto: tanto sole, qualche nuvola al pomeriggio nelle zone interne, venti deboli e caldo, con un po’ di disagio durante le ore centrali, nelle città o nell’entroterra, nelle vallate poco ventilate.

Tutti gli ingredienti, insomma, per giornate all’insegna del mare, delle escursioni e in generale delle attività all’aria aperta. A tutti raccomandiamo come sempre la massima prudenza. Per chi va al mare: evitate di esporvi al sole nelle ore più calde e bagnatevi spesso. Inutile sottolineare di non fare il bagno dopo aver mangiato. A chi ama la montagna: innanzi tutto rispettiamo la natura, non lasciando rifiuti nei boschi e nei prati e, soprattutto attenzione a quando si accendono fuochi per cucinare. L’incendio è sempre in agguato, quindi massima attenzione e prudenza.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore