/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 12 agosto 2016, 13:17

Sanremo: tutte le manifestazioni estive sino all'inizio dell'UnoJazz Festival previsto per il 15 agosto

il Festival Internazionale di musica jazz dal 15 al 20 agosto porterà la Città dei Fiori nuovamente al centro del panorama musicale internazionale.

Sanremo: tutte le manifestazioni estive sino all'inizio dell'UnoJazz Festival previsto per il 15 agosto

Tutti gli appuntamenti estivi a Sanremo sino al 15 agosto (l’agenda con tutti gli eventi di agosto su www.sanremomanifestazioni.it)

Oggi (venerdì 12 agosto)

- alle 21, piazza Santa Brigida: “Giochiamo con il Museo”, serata all’insegna dello sviluppo della creatività attraverso laboratori didattici per bambini e famiglie in collaborazione con il Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli

- alle 21.15, piazza San Siro, “Caffè Venezuela” con Marino Magliani e Bruno Morchio. Interventi musicali all’arpa di Vicenzo Zitello

- alle 21.15, piazza Borea d’Olmo, “E..state in centro”, mercatini creativi, laboratori, animazioni: “coroncine di fiori per gli amici del bosco”

alle 21.15, piazza Colombo, serata musicale

Domani (sabato 13 agosto)

- dalle 9 alle 20: Saldi di gioia, negozi aperti tutto il giorno; anche domenica 14(locandina allegata)

- alle 19, piazzetta dei Ferri: “Happy Hour con l’autore”: Marina Pratesi “Dormono sulla collina. Omaggio a Spoon River 100 anni dopo

- alle 21.15, piazza San Siro: spettacolo di ballo “Sinatra suite” ispirato alle immortali love song di Frank Sinatra. La rappresentazione è una composizione formata da più parti legate fra loro da un filo conduttore che, in questo caso, è la storia americana mescolata a quella italiana grazie all’emigrazione e all’integrazione degli italiani in America, con quella particolare energia che è riuscita a creare in tutto il mondo il “mito americano”. Il pubblico si coccola con ineguagliabili love song di uno dei più grandi interpreti della canzone, Frank Sinatra, e si carica con i suoi ritmi cercando di risvegliare, assieme alla danza, quei sentimenti, quella vitalità e quel sorriso che la Compagnia Ariston Proballet propone con il nome di ottimismo.

- alle 21.15, piazza Borea d’Olmo, “E..state in centro”, mercatini creativi, laboratori, animazioni: “Magic Family Show

Domenica 14 agosto

- dalle 6 alle 15, apertura straordinaria del mercato ambulante

- dalle 7 alle 13 apertura straordinaria del mercato annonario

- dalle 9 alle 20: Saldi di gioia, negozi aperti tutto il giorno

- tutto il giorno, piazza San Siro, pizza Muccioli e piazza Nota: mercatino dell’antiquariato

- dalle 19.30, vie e piazze cittadine, parata musicale “Canta e Sciuscia”

- alle 21.15, piazza Borea d’Olmo, “E..state in centro”, mercatini creativi, laboratori, animazioni: “alla scoperta dell’elemento fuoco

- alle 21.30, pian di Nave: l’Orchestra Sinfonica di Sanremo presenta “Vedrai, vedrai: da Tenco a Battisti” (Direttore: Roberto Molinelli, Soprano: Gabriella Costa, Musiche: D. Modugno – L. Tenco – G. Gaber – F. De Andrè – U. Bindi – L. Battisti – L. Dalla). Info www.sinfonicasanremo.it

- alle 22.30, Porto Vecchio, “Tripudio di luce”, fuochi d’artificio

Lunedì 15 agosto

- dalle 18.30, piazza S. Brigida (centro storico): cibo e musica per la “Festa della Pigna” con “La Pigna è una giungla”, festa organizzata dall’associazione Pigna Mon Amour. Un connubio di musica, cibo e spettacolo in collaborazione con il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Grigiosiro e Panem et Circenses. Il programma prevede: alle 18.30 “le voci della giungla”- diario di un anno; alle 19.30 esplorazione di Grigiosiro, collettivo artistico in residenza alla Pigna; alle 20 “aperiestivo”: fa caldo e si suda, si mangia il giusto, si beve il giusto, si paga il giusto; alle 22.30 spettacolo “Cyrca Banda in concerto”. Gli organizzatori informano che l’aperitivo è a offerta libera e che il ricavato verrà devoluto a sostegno delle attività dell’associazione Pigna Mon Amour

- a Pian di Nave, UnoJazz Sanremo 2016, il Festival Internazionale di musica jazz che dal 15 al 20 agosto porterà la Città dei Fiori nuovamente al centro del panorama musicale internazionale.

Il direttore artistico, Antonio Faraò, quest'anno ha voluto costruire un programma fine e variegato per dar spazio alle varie tendenze storiche della musica jazz e dei generi che la stessa ha contaminato.

Ecco quindi che il 16 agosto il pubblico potrà rivivere i fasti del Hard Bop con uno dei protagonisti del genere Benny Golson, oppure il 17 agosto rifugiarsi nel Funky degli Incognito, o ancora il 18 agosto essere coinvolto in un viaggio tra classica e jazz con l'Orchestra Sinfonica di Sanremo e il suo brillante ospite Franco Ambrosetti, il 19 agosto essere allietato dalle armonie brasiliane di Tania Maria o il 20 agosto concentrarsi sulle più moderne concezioni jazz proposte dall'All Stars di Joe Lovano, Antonio Faraò, Lenny White, Lars Danielsson, Didier Lockwood.

Il programma, eccezionale sia per il valore degli interpreti sia per la multiforme rappresentazione dell'universo jazzistico, si completa con due storiche reunion del jazz Italiano: Il 16 agosto torneranno a Sanremo, dopo 32 anni, i Five for Jazz, guidati da Luigi Bonafede, e il 19 agosto, dopo i fasti degli anni '90, il pubblico avrà il piacere di riascoltare uno dei gruppi che più hanno segnato la crescita del jazz in Italia, i Lingomania di Roberto Gatto e Maurizio Giammarco. Il 16 agosto il nuovo progetto di Stefano “Cocco” Cantini col pianista Luigi Martinale e in apertura della serata del 20 agosto un altro nome di rilievo internazionale, il cantante David Linx col suo quartetto.

La scaletta propone, come lo scorso anno, un’anteprima del Festival che si terrà lunedì 15 agosto ad ingresso gratuito con la partecipazione di due interessanti realtà del territorio: l'Iroko 5tet, guidati dal sassofonista Livio Zanellato, e la storica formazione Jazz Ambassadors Big Band, interessante realtà ponentina nata nel 1979, da molti anni portata avanti dal musicista imperiese Leo Lagorio. Ospiti della serata Luigi Tessarollo , chitarrista dalla lunga esperienza internazionale e il giovane ma già affermato sassofonista Luigi Di Nunzio.

I concerti si svolgeranno sul palco di Pian di Nave, accanto al Forte di Santa Tecla, location ideale sia per la posizione centrale che per lo spazio a disposizione.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium