/ CRONACA

CRONACA | lunedì 01 agosto 2016, 19:11

Ventimiglia: rubata la doccetta della spiaggia dei disabili, lo sfogo della consulta regionale per l'handicap

"Impedire ad un disabile di farsi una doccia può sembrare banale per chi non si trova nel bisogno ma è un atto stupido perché dimostrate di essere dei ladri di galline (una doccetta a 6 euro) e avvalorate il vostro basso livello di cultura".

La consulta per l’handicap della regione e della nostra provincia, gli ‘Amici dei Disabili Onlus’, ha fatto un giro di ‘ispezione’ alla spiaggia attrezzata per disabili di Ventimiglia, constatando per l'ennesima volta che la doccetta è stata rubata.

Già sostituita, 4 o 5 volte dal Comune in un mese dall’inaugurazione, questa mattina la ‘consulta’ ha deciso di ‘investire’ la straordinaria somma di 6 euro: “Con questo sfogo ci vogliamo rivolgere direttamente a questi delinquenti – dicono i responsabili degli ‘Amici dei Disabili’ - ma anche disonesti ed asociali personaggi che non meritano di vivere in città ma soltanto in una giungla. Impedire ad un disabile di farsi una doccia può sembrare banale per chi non si trova nel bisogno ma è un atto stupido perché dimostrate di essere dei ladri di galline (una doccetta a 6 euro) e avvalorate il vostro basso livello di cultura. Siamo certi che neanche le bestie della giungla vi accetterebbero perché sono più responsabili di voi. Non possiamo solo che chiamarvi ‘vermi’ o ‘topi di fogna’. Se avete bisogno di una doccetta chiamateci e, dopo aver firmato il modulo di rinuncia di sottrazione della doccetta, ve ne sarà offerta una nuova”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore