/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 18 maggio 2016, 17:55

La Regione Liguria e Cervo sempre più vicine per il 'Festival Internazionale di Musica da Camera' e 'Cervo ti Strega'

Genova ha portato in dote il suo gioiello con il Teatro Carlo Felice e Cervo ha risposto con le sue manifestazioni di qualità e di pregio quali il Festival Internazionale di Musica da Camera e “Cervo Ti Strega”.

La Regione Liguria e Cervo sempre più vicine per il 'Festival Internazionale di Musica da Camera' e 'Cervo ti Strega'

Regione e Cervo insieme per sancire ancora una volta una linea comune all'insegna di due grandi eventi di fama internazionale. Ad aprire l'incontro il Sindaco di Cervo Gian Paolo Giordano seguito dai due Assessori Regionali Ilaria Cavo e Giovanni Berrino che hanno espresso con grande determinazione la comunità di intenti tra Regione Liguria e Cervo.

 Genova ha portato in dote il suo gioiello con il Teatro Carlo Felice e Cervo ha risposto con le sue manifestazioni di qualità e di pregio quali il Festival Internazionale di Musica da Camera e “Cervo Ti Strega”. Questa è la strada, ribadiscono gli Assessori. Cervo lancia il suo disegno, tramite il Consigliere Delegato al Festival Walter Norzi, ove è concreta la condivisione di obiettivi con organizzazioni preziose per l’ambito di competenza quali la Camera di Commercio di Imperia e Savona, il Consorzio Turistico della Riviera dei Fiori, i Lions Host di Imperia e il FAI con la delegazione della Liguria. Così si fa Cultura e Turismo.

Sulla componente artistica del Festival è intervenuto il Direttore Tecnico Michel Balatti che ha spiegato la varietà di messaggi artistici tra cui anche spicca l’unica data ligure estiva del tour di Stefano Bollani. L’intervento del Sovrintendente del Carlo Felice Maurizio Roi ha confermato ulteriormente la qualità del Festival anche offrendo il  contributo del Teatro.  Poi la finestra su “Cervo Ti Strega” con l’intervento in video del Direttore della Fondazione Bellonci Stefano Petrocchi raccontando cos’è lo Strega a livello nazionale e la sinergia con Cervo.

Di grande impatto l’intervento dell’ideatrice e curatrice del “Cervo Ti Strega” Francesca Rotta Gentile che ha tratteggiato il legame tra Cervo e Strega e fornito i dettagli del programma della manifestazione. A chiudere una lettura da parte dell’attore imperiese Antonio Carli su come è nato il Premio Strega 70 anni or sono e uno “spot” relativamente alla presenza di Maria Bellonci in Liguria.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium