/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 21 aprile 2016, 17:02

Diano Marina: no alla candidatura di persone non adeguate, la lista Viva Diano annuncia 'Tutti i partiti che ci sostengono hanno aderito al codice di autodisciplina"

"Si fa notare che tale garanzia potrebbe non essere automatica nel caso di liste civiche non legate ad alcuna formazione politica" - spiegano da Viva Diano

Giacomo Chiappori

I partiti politici che la sostengono e che pubblicano i propri simboli all'interno di quello della lista Viva Diano per Chiappori Sindaco (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia) hanno aderito al codice di autodisciplina che regolamenta la stesura delle liste elettorali. Ciò significa che, come già in passato, sono state prese in autonomia tutte le precauzioni per evitare che vengano candidate persone non adeguate.

Un dettaglio di grande importanza che arriva a poche ore dalla notizia dell'attività di prevenzione delle infiltrazioni mafiose negli Enti locali in occasione delle prossime Elezioni amministrative, proposta dalla Commissione parlamentare antimafia. Una decisione che interesserà tutti i Comuni che nel corso degli ultimi 5 anni sono stati oggetto di indagine e che non sono stati sciolti dal Ministero degli Interni (leggi la notizia QUI). 

"Si fa notare che tale garanzia potrebbe non essere automatica nel caso di liste civiche non legate ad alcuna formazione politica. - spiegano da Viva Diano - Come sempre, la lista Viva Diano per Chiappori Sindaco fa della lotta al malaffare e alla criminalità il primo punto del proprio programma. Le azioni intraprese nel primo quinquennio della Amministrazione Chiappori ne sono la dimostrazione".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore