/ EVENTI

EVENTI | 09 marzo 2016, 16:13

Dolceacqua: 'Cena dei legumi' presidi 'Slow Food', mercoledì 16 marzo Ristorante "A Viassa"

Per incentivarne il consumo la FAO ha dichiarato il 2016 anno internazionale dei legumi.

Dolceacqua: 'Cena dei legumi' presidi 'Slow Food', mercoledì 16 marzo Ristorante "A Viassa"

 

Le proprietà nutrizionali e le funzioni extra nutrizionali dei legumi sono indiscutibili, inoltre dal punto di vista ambientale sono più sostenibili rispetto alla carne. Per incentivarne il consumo la FAO ha dichiarato il 2016 anno internazionale dei legumi. Iniziamo l’anno delle cene a tema presentando quattro legumi Presidi Slow Food.

Nel mondo abbiamo 472 Presidi dei quali oltre 200 sono in Italia. I Presidi sono progetti che tutelano piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali. Intervistato in proposito il segretario Luciano Barbieri ha detto “la nostra Condotta esiste dal 1991, nelle cene tematiche ha sempre presentato i prodotti dei Presidi tutelati dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus. Un plauso particolare va ai ristoratori, soci della nostra Condotta, che si sono prestati e si prestano per elaborare menù particolari con questi inimitabili prodotti”. 16 Marzo ore 20,30 ristorante "A Viassa" Dolceacqua.

Menù: aperitivo con Ceci di Navelli Presidio, gratinati e panissa – crema di lenticchie con gamberi al leggero profumo di funghi essiccati – vignarola di fave, piselli e carciofi spinosi con seppie stufate – stracci o maltagliati con Fagioli di Pigna Presidio e muscoli – baccalà in umido con Cicerchie di Serra dè Conti Presidio e cavolo nero – torta al cioccolato con Fagioli di Pigna Presidio e la sua crema all’inglese aromatizzata all’Acqua di Fiori di Arancio Amaro Presidio. Vini dell’Azienda Laura Aschero di Pontedassio: RLDP Vermentino 2015 – RLDP Pigato 2015 – RLDP Rossese 2015. Soci euro 45 aspiranti 50. Prenotazioni L.Barbieri 3382882040

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium