/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 08 dicembre 2015, 18:22

Taggia: gruppo Scout dell'Agesci al lavoro lungo la pista ciclabile, la soddisfazione dell'assessore Luca Napoli

Rover e Scolte ‘armati’ di cartavetro, pennelli e impregnate, si sono prodigati nella risistemazione delle panchine, tavoli e bidoni in legno, con grande abnegazione e spirito

Taggia: gruppo Scout dell'Agesci al lavoro lungo la pista ciclabile, la soddisfazione dell'assessore Luca Napoli

Negli scorsi giorni si è svolta la Ruote invernale del Clan/fuoco universitario AGESCI ‘Iridescente’, appartenente al gruppo Torino 110.

La ruote dal titolo ‘dove le alpi si alzano dal mare’ si è svolta dal 4 all'8 dicembre sul territorio comunale di Taggia ed ha visto la partecipazione di 27 ragazzi provenienti da tutta Italia (studenti fuori sede a Torino) e tre Capi educatori.
Il gruppo ha sfruttato come ‘base’ il complesso dell'ex Convento dei padri Cappuccini, dal quale ogni giorno partivano per esplorare questa parte di Liguria che per molti era sconosciuta.

Uno dei punti fondamentali per i ragazzi del Clan è il Servizio. Infatti in accordo con gli uffici comunali e coadiuvati dalla squadra operai, si è potuto organizzare una manutenzione straordinaria di tutti i suppellettili installati lungo la pista ciclabile tra Taggia ed Arma.
Rover e Scolte ‘armati’ di cartavetro, pennelli e impregnate, si sono prodigati nella risistemazione delle panchine, tavoli e bidoni in legno, con grande abnegazione e spirito, lasciando così un segno del loro passaggio e restando fedeli all'insegnamento di Baden Powell (fondatore movimento scout) ‘ Cercate di lasciare questo mondo un po' migliore di quanto non l'avete trovato’.
L'Assessore Luca Napoli (neo delegato alle politiche giovanili) esprime la sua soddisfazione per questo ottimo risultato: “Ormai sappiamo che sugli scout si può contare! Abbiamo avuto diverse volte la dimostrazione tangibile che con una buona organizzazione e spirito di servizio si raggiungono ottimi risultati, ed anche questa volta possiamo dire che: HANNO LASCIATO IL SEGNO!. A nome di tutta l'amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza va il Nostro più sentito grazie (ed alla prossima)”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium