/ EVENTI

EVENTI | 21 agosto 2015, 13:15

Diano Borello si tinge di atmosfere gitane con un duo d'eccezione: La Paya e Paolo Ballardini

Appuntamento domani, sabato 22 agosto, alle 21.30

Paolo Ballardini

Paolo Ballardini

Un chitarrista che dal Golfo Dianese ha girato tutto il mondo grazie al suo strumento, Paolo Ballardini, e una cantante – musicista francese dal carisma unico, La Paya, che ha ottenuto continue e ottime recensioni sui giornali d’oltralpe si incontrano a Diano Borello per un concerto intimo e evocativo.

“Il était une fois la rumba Flamenca”: questo il titolo dello spettacolo che i due artisti hanno scelto di portare nella splendida cornice della Chiesa di San Rocco. Si evince dal titolo lo stile e il colore di un concerto che per un’ora abbondante emozionerà, coinvolgerà e sorprenderà il pubblico.

Paolo Ballardini, giovane chitarrista originario di San Bartolomeo, è un chitarrista e compositore estremamente versatile che ha combinato, negli anni, lavori e pubblicazioni proprie con collaborazioni importanti e tour internazionali: dall’orchestra della RAI a quelle di musical come Aida e Mamma Mia, da tour con icone italiane all’estero come Fausto Leali, a quelle con percussionisti come Marco Fadda e folk singer come Tiberio Ferracane. Il tutto senza tralasciare la composizione che ha portato alla pubblicazione di “Roots”, il suo primo album, nel 2012.

Il costo del biglietto è € 5, lo spettacolo inizia alle 21.30 e fa parte della rassegna estiva Quando musica e teatro incontrano le stelle.

Per informazioni e prenotazioni:

dianoarentino@gmail.com - Tel. 335 8742775

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium