/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 10 aprile 2015, 19:47

Nizza: giornata di scambio culturale Italia-Francia tra due istituti superiori organizzata da quattro studentesse dell’università di Nizza

La giornata, svoltasi oggi a Nizza, ha visto coinvolta una classe terza dell’istituto Colombo di Sanremo e del Liceo Don Bosco di Nizza per un progetto di partenariato, con l’ obiettivo di favorire lo scambio culturale e l’interazione fra studenti di cultura e lingua differenti.

Nizza: giornata di scambio culturale Italia-Francia tra due istituti superiori organizzata da quattro studentesse dell’università di Nizza

Le studentesse dell’ Università di Nizza Arianna Croesi, Lisa Jabbar, Gaia Merogno e Manon Saissi, organizzatrici dell’evento nell’ambito di un progetto gestito dall’Università, sono rimaste entusiaste dell’ impegno e della partecipazione attiva degli studenti di entrambi gli istituti.

L’idea del progetto nasce dalla consapevolezza che la conoscienza della lingua francese é estremamente importante per il fututo degli studenti, essendo geograficamente molto vicini alla Francia. La giornata, iniziata alle ore 9, si é svolta sul litorale nizzardo, affianco della “Promenade des Anglais”, dove gli studenti si sono confrontati attraverso attività pedogogiche, ma allo stesso tempo ludiche, con l’obiettivo di migliorare e perfezionare entrambe le lingue.

Il pomeriggio, invece, é stato dedicato alla visita della città, a partir da piazza Massena sino ad arrivare al castello, passando per le vie della vecchia Nizza e da Piazza Garibaldi. Gli studenti dell’ Istituto Colombo di Sanremo hanno potuto conversare con i compagni francesi, mettere alla prova il loro livello di lingua, ma allo stesso tempo instaurare un rapporto con gli studenti del liceo Don Bosco che potrà essere coltivato con il tempo.

Gli alunni di entrambi gli istituti, nonostante le prime difficoltà linguistiche, hanno apprezzato molto la giornata, mostrando interesse nel dialogare e nel confrontarsi fra di loro. Visto il grande successo ottenuto dall’evento, le studentesse universitarie di Nizza sperano che questo progetto possa perfezionarsi, per poter essere realizzato ogni anno.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore