/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2015, 10:12

Sanremo: "Women in Run", oltre un centinaio di persone per dire no alla violenza contro le donne

Grande partecipazione all'evento fortemente voluto dal Comune di Sanremo e che si è svolto in contemporanea in altre 40 città italiane. Tutte le foto e l'intervista all'assessore Costanza Pireri.

Sanremo: "Women in Run", oltre un centinaio di persone per dire no alla violenza contro le donne

Oltre un centinaio di persone questa mattina si sono presentate al ‘Sud-Est’ di Sanremo per partecipare a Women in Run. L’adesione all’iniziativa è stata senza ombra di dubbio eterogenea, oltre a molte donne c’erano anche tanti uomini e gente di ogni età, bimbi compresi. Non mancavano neppure alcuni cani. Ognuno dei partecipanti aveva la particolarità di indossare un qualcosa di rosso.

L’importante iniziativa contro la violenza sulle donne è stata fortemente voluta dal Comune di Sanremo ed ha raccolto la solidarietà anche di molte altre amministrazioni della riviera dei fiori. Vicino all’amministrazione comunale non mancavano anche le associazioni Pro San Pietro, Palo Libera Tutti e Penelope.

Il commento dell’assessore alle pari opportunità del comune di Sanremo, Costanza Pireri



Sanremo è da sempre stata sensibile alle manifestazioni a sostegno delle donne e contro la violenza di genere. La città dei fiori, quindi non poteva mancare a questo appuntamento nazionale. Infatti, Women in run si è svolta anche in altre 40 città italiane. L’iniziativa prevedeva per chi voleva una corsa con destinazione Pian di Poma, ma si trattava anche di un evento aperto a chi preferiva passeggiare. Il messaggio era lo stesso per tutti fare gruppo per dire ‘no’ alla violenza contro le donne.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium