EVENTI
venerdì 12 dicembre 2014, 12:30

Arma di Taggia: percussioni e musica dal mondo, un evento unico con lo stage di "Darbouka" e ritmi orientali nel weekend

Il corso si svilupperà in due pomeriggi di studio, domani e domenica, con Jaouad e il Maestro percussionista Fabio Berto che coordinerà il seminario insieme a lui.

Arma di Taggia: percussioni e musica dal mondo, un evento unico con lo stage di "Darbouka" e ritmi orientali nel weekend

L'Associazione Cocomà in collaborazione con l'ASD Planet Sport di Arma di Taggia e con il gruppo di danza orientale "Nadija's Oriental Dancers", organizza un evento imperdibile dedicato a tutti gli appassionati di percussioni e musica dal mondo.

Uno stage di Darbouka e ritmi medio orientali col Maestro Jaouad Bengarehe. Jaouad è attualmente percussionista stabile nel progetto Gabacho Maroconnection e Almaw Sily. Il corso si svilupperà in due pomeriggi di studio, domani e domenica, con Jaouad e il Maestro percussionista Fabio Berto che coordinerà il seminario insieme a lui. L'evento si terrà presso l' A.S.D. LA PINETA PLANET SPORT  in Viale delle Palme, 40 ad Arma di Taggia.

Lo stage si articolerà nel modo seguente: Sabato 13: dalle 15.00 alle 17.00 Parte teorica sulla cultura dei ritmi e delle danze più popolari. Folklore e Aspetti culturali che possono essere molto interessanti anche per chi pratica danza orientale. Dalle 17.00 Stage pratico di Darbouka, posizione, suoni principali, rudimenti, introduzione ad alcuni dei ritmi più popolari, come per esempio Saidi, Maxoum, Baladi, Fellahi.

Domenica14, dalle 15.00 alle 20.00: Approfondimenti sulla parte tecnica e sull'approccio musicale ai ritmi popolari in questione. Dalle 20.00 alle 21.30 circa, un momento celebrativo dove i musicisti possono mettere in pratica le nozioni apprese e le ballerine che aderiscono alla lezione teorica possono praticare argomenti trattati durante lo stage.

"Siamo molto contenti di poter collaborare con l'associazione Cocomà nell'organizzazione di un evento unico sul nostro territorio - spiega la direttrice artistica delle Nadija's Oriental Dancers M. Francesca Paglieri - in cui sarà possibile approfondire i principali ritmi arabi che vengono utilizzati nella danza orientale.Domenica poi sarà occasione per creare performances di improvvisazione di danza su musica dal vivo, portando avanti il nostro obiettivo di sensibilizzazione del territorio sulla cultura della musica e della cor

Ti potrebbero interessare anche:
SU