/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

SPLENDIDA BORSA DA DONNA COCCODRILLO NERO ANNI SESSANTA ALTEZZA CM. 27 LARGHEZZA CM. 35 ALL INTERNO DUE SCOMPARTI...

LITOGRAFIA DEL PITTORE MICHELE CASCELLA "PIAZZA DI SPAGNA" 94/125 CM. 50 X 35 CON CORNICE

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 04 agosto 2014, 09:47

Dolcedo: assegnati i premi della 6a edizione del festival internazionale itinerante del cortometraggio Filmcaravan

La giuria, composta da Jasmin Basic, Anaïs Desrieux, Pedro Gonzalez-Rubio e Boris Mitic, ha assegnato il gran premio al cortometraggio “Liza, namo!” della lituana Oksana Buraja.

Ieri sera, nella splendida cornice di Piazza San Tommaso a Dolcedo, in presenza dell’Assessore alla cultura Paolo Golo, del Parroco Don Carmelo Licciardello e del Presidente del Circolo Parasio, Giacomo Raineri si è conclusa, con una sentitissima partecipazione del pubblico, la sesta edizione del festival internazionale itinerante del cortometraggio Filmcaravan. 

La giuria, composta da Jasmin Basic, Anaïs Desrieux, Pedro Gonzalez-Rubio e Boris Mitic, ha assegnato il gran premio al cortometraggio “Liza, namo!” della lituana Oksana Buraja, per la sua sensibilità nel ritrarre un’infanzia difficile, una menzione speciale è andata al film francese “Les évadés” di Jonathan Ricquebourg, presentato in prima mondiale a Filmcaravan. 

Il premio del pubblico è andato al film norvegese “Ja Vi Elsker” di Hallvar Witzo, proiettato in anteprima italiana a Cipressa. La serata si è conclusa con una proiezione estemporanea di film in pellicola 16mm a cura del regista francese Victor De Las Heras e musicati dal vivo dal giovane cantautore svizzero Frank Powers.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore