/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 04 agosto 2014, 09:47

Dolcedo: assegnati i premi della 6a edizione del festival internazionale itinerante del cortometraggio Filmcaravan

La giuria, composta da Jasmin Basic, Anaïs Desrieux, Pedro Gonzalez-Rubio e Boris Mitic, ha assegnato il gran premio al cortometraggio “Liza, namo!” della lituana Oksana Buraja.

Ieri sera, nella splendida cornice di Piazza San Tommaso a Dolcedo, in presenza dell’Assessore alla cultura Paolo Golo, del Parroco Don Carmelo Licciardello e del Presidente del Circolo Parasio, Giacomo Raineri si è conclusa, con una sentitissima partecipazione del pubblico, la sesta edizione del festival internazionale itinerante del cortometraggio Filmcaravan. 

La giuria, composta da Jasmin Basic, Anaïs Desrieux, Pedro Gonzalez-Rubio e Boris Mitic, ha assegnato il gran premio al cortometraggio “Liza, namo!” della lituana Oksana Buraja, per la sua sensibilità nel ritrarre un’infanzia difficile, una menzione speciale è andata al film francese “Les évadés” di Jonathan Ricquebourg, presentato in prima mondiale a Filmcaravan. 

Il premio del pubblico è andato al film norvegese “Ja Vi Elsker” di Hallvar Witzo, proiettato in anteprima italiana a Cipressa. La serata si è conclusa con una proiezione estemporanea di film in pellicola 16mm a cura del regista francese Victor De Las Heras e musicati dal vivo dal giovane cantautore svizzero Frank Powers.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore