| venerdì 25 luglio 2014 05:38

| venerdì 02 agosto 2013, 10:11

Ventimiglia: suicidio di mercoledì sera, un nostro lettore scrive la sua vicinanza alla famiglia

Condividi |  

Un nostro lettore, Nicolò, ci ha scritto in relazione al suicidio dell’imprenditore Rodolfo Borfiga, di mercoledì sera:

“Scrivo per esprimere il mio dispiacere per quanto è accaduto al nostro concittadino, aveva la stessa età di mio padre, è dura accettare che per colpa della crisi e della mancanza di lavoro le persone incorrono a questi gesti estremi, è inaccettabile! Ecco come anche gli italiani siano in difficoltà, certe associazioni o esponenti politici, scrivono e intervengono solo quando questo capita agli stranieri purtroppo, la disperazione degli italiani non importa, tanto come diceva una lettrice qualche settimana fa ‘noi italiani siamo fortunati ad avere un lavoro e una casa’. E non sono razzista ma realista. Sono vicino al figlio, mi dispiace veramente tanto!”

Carlo Alessi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore