Eventi - 07 aprile 2013, 10:14

L'Orchestra Sinfonica di Sanremo sarà protagonista il 12 aprile del 'Concerto di Primavera'

A Bergamo 10 grandi nomi della musica italiana si esibiranno accompagnati dalla Sanremo Festival Orchestra e dalla Banda Musicale della Guardia di Finanza che in gemellaggio per l'occasione unendosi formeranno una sola orchestra.

L'Orchestra Sinfonica di Sanremo sarà protagonista il 12 aprile del 'Concerto di Primavera'

Torna il Concerto di Primavera: 10 grandi nomi della musica italiana si esibiranno accompagnati dalla Sanremo Festival Orchestra e dalla Banda Musicale della Guardia di Finanza che in gemellaggio per l'occasione unendosi formeranno una sola orchestra. L'evento verrà realizzato per raccogliere fondi in favore dell’Associazione per l’Aiuto del Neonato Onlus.

Musica e solidarietà, un connubio inscindibile. Dopo il grande successo della passata edizione, il 12 aprile alle 20.30 torna il Concerto di Primavera, organizzato dall'Accademia della Guardia di Finanza e dalla Sanremo Festival Orchestra. A fare da cornice alla serata di beneficenza sarà il Teatro Donizetti, gioiello della città di Bergamo.

Un evento unico, che vedrà esibirsi 10 grandi nomi del panorama musicale italiano: da Fauto Leali agli Stadio, da Michele Zarrillo a Irene Fornaciari, da Omar Pedrini al tenore Fabio Buonocore, fino alla soprano Silvia Lorenzi. E ancora, direttamente dall’esperienza di Sanremo Giovani, Irene Ghiotto, Renzo Rubino e il vincitore Antonio Maggio. Come nel 2012 si ripropone l’affascinante gemellaggio tra la Sanremo Festival Orchestra e la Banda Musicale della Guardia di Finanza, i primi in smoking i secondi in alta uniforme. Il concerto vedrà l'alternarsi di due direttori: M° Bruno Santori (direttore Sanremo Festival Orchestra) e il M° Leonardo La Serra Ingrosso (direttore Banda Musicale della Guardia di Finanza). Ogni cantante proporrà due tra i brani più celebri del proprio repertorio, accompagnati dal vivo da un'orchestra di 50 elementi, per metà fiati e percussioni della banda delle fiamme gialle, il resto archi, fiati e ritmica dell’Orchestra di Sanremo.

“Un grande gesto di generosità da parte degli artisti, che parteciperanno alla serata senza alcun compenso – ha sottolineato il Maestro Bruno Santori – Il gemellaggio tra le due Orchestre è un potente strumento a servizio della solidarietà, che potrebbe portare a realizzare eventi simili su tutto il territorio nazionale. Un successo dato dalla grande fama artistica delle due strutture musicali e dell’assoluta trasparenza dell’atto solidale assicurata dalla presenza della Guardia di Finanza”.

Quest’anno la raccolta fondi sarà destinata all’Associazione per l’Aiuto del Neonato, Onlus operante presso l’USC di Patologia Neonatale del Nuovo Ospedale di Bergamo, costituita da genitori, volontari e da un’équipe tecnico-scientifica allo scopo di migliorare l’assistenza ai neonati ricoverati. L’obiettivo è l’acquisto di un ecografo portatile per applicazioni cardiovascolari. Il macchinario (Compact EchoLAB Vivid della GE Healthcare) consente di fornire ai clinici risposte diagnostiche complete ed esaustive anche al di fuori del laboratorio ecografico, facilitando quindi le visite ai piccoli pazienti.

Al Concerto di Primavera saranno invitate autorità civili, religiose e militari di Bergamo e provincia e saranno riservati circa 200 posti per la cittadinanza. L’ingresso alla serata di gala è gratuito, previa prenotazione. Sarà possibile riservare il proprio posto telefonando all’apposito numero istituito dall’Accademia della Guardia di Finanza 035.4043444 da martedì 9 aprile a giovedì 11 aprile dalle 9 alle 12. Nella passata edizione sono stati raccolti, al netto delle spese organizzative, 30mila euro tra sponsor e donazioni libere dei privati presenti in sala la sera del concerto. Quest’anno si punta a fare ancora di più, sicuri che la rinomata generosità dei bergamaschi non deluderà le aspettative.

L’evento sarà trasmesso in differita nazionale da Radio Italia, media partner della manifestazione. Presenteranno la serata Francesca Leto, Mauro Marino e Franco Nisi, celebri voci di Radio Italia.

Ti potrebbero interessare anche:

SU