/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2012, 07:41

Seborga: due coniugi francesi indagati per 'abuso della credulità popolare'

Si tratta di un 61enne ed una 62enne che hanno promosso una 'setta', dedicata alla madonna di Alvenia.

Seborga: due coniugi francesi indagati per 'abuso della credulità popolare'

'Abuso della credulità popolare'. E' questa l'accusa nei confronti di marito e moglie francesi, ma residenti a Seborga, per la quale stanno indagando gli agenti del Commissariato di Ventimiglia. si tratta di un 61enne ed una 62enne che, come scrive oggi il Secolo XiX, hanno promosso una 'setta', dedicata alla madonna di Alvenia.

I due dicono di essere entrati in contatto con Dio, di essere dotati di poteri sovrannaturali e, all'ingresso del loro oratorio, regalano opuscoli e medagliette. La setta, chiamata 'Alvenia' prende il nome dal suo significato, ovvero 'perdono divino' ed è legata alla religione cattolica. Le spese sarebbero coperte dalla vendita di alcuni immobili in Francia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium