/ Cronaca

Cronaca | 29 agosto 2012, 17:16

Sanremo: incendio dei due yacht di stanotte, proseguono le indagini mentre è irreperibile il presunto responsabile

Dalle prime indagini è stato confermato che a bordo, al momento del rogo, c’era un giovane dell’equipaggio che potrebbe essere la causa di tutto, perché sembra stessa preparando qualcosa da mangiare nella cucina di poppa.

Sanremo: incendio dei due yacht di stanotte, proseguono le indagini mentre è irreperibile il presunto responsabile

Proseguono le indagini della Guardia Costiera e della Polizia sull’incendio di questa notte a Portosole, nel quale sono andati distrutti due yacht, ‘Irbis’ e ‘Manhattan’. Le due imbarcazioni sono affondate in mattinata, la prima verso le 9.40, nello stesso posto barca che aveva occupato per 4 o 5 giorni nell’approdo matuziano al molo B e, la seconda, fuori dal porto dove è stata lasciata andare alla deriva, prima che le fiamme si estendessero ad altre imbarcazioni.

Le immagini dell'incendio:

Dalle prime indagini è stato confermato che a bordo, al momento del rogo, c’era un giovane dell’equipaggio che potrebbe essere la causa di tutto, perché sembra stesse preparando qualcosa da mangiare nella cucina di poppa. Il giovane faceva parte dell’equipaggio, sembra fosse solo e, al momento, non è reperibile. E’ stato confermato che il danno ammonta a 12/14 milioni di euro, tenuto conto che un’imbarcazione di quel genere, costa circa 6/7 milioni. Sono entrambe coperte da assicurazione ed i proprietari e gli assicuratori sono stati convocati per domattina. Rassicurazioni sono arrivate da eventuali danni all’ambiente che, da un primo controllo, sembrano praticamente assenti, anche perché c’era poco gasolio e tutto è stato circoscritto con le ‘panne’. Domani verrà fatto il punto della situazione per tirarla a terra.

Bisognerà attendere lo sviluppo 'naturale' dell'inchiesta che scaturirà e che sarà al vaglio della procura di Sanremo. Sebbene tutto lasci presumere che si tratti di un incendio sviluppato per cause accidentali.

L'intervista al comandante della Capitaneria di Porto di Sanremo Andrea Betti

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium