ATTUALITA' | martedì 29 luglio 2014 18:45

ATTUALITA' | sabato 04 agosto 2012, 07:11

Ospedaletti: lavori record per la pista ciclabile, quasi pronto il primo tratto. Ad aprile 2013 collegamento con Sanremo

Condividi |  

"Dovremmo essere nella condizione, venerdì 10 agosto, di aprire metà di tutta la passeggiata ciclopedonale di Ospedaletti restituendo così questo grande spazio ai cittadini dopo 5 anni di cantiere” ha affermato il presidente di Area24 Giuseppe Argirò

“Dovremmo essere nella condizione, venerdì 10 agosto, di aprire metà di tutta la passeggiata ciclopedonale di Ospedaletti restituendo così questo grande spazio ai cittadini dopo 5 anni di cantiere”: è forte la soddisfazione del presidente di Area 24, Giuseppe Argirò, osservando lo stato di avanzamento dei lavori sull'ex tracciato ferroviario dove a breve verrà completata la prima parte, di circa 300 metri, della pista ciclabile.

A meno di due mesi dall'avvio dei lavori, la città riavrà un'area strategica per il commercio e il turismo, una passeggiata sul mare destinata presto a diventare parte integrante del parco costiero. Tra settembre e ottobre infatti partiranno i lavori nella galleria di Pian di Poma a Sanremo per il raccordo con Ospedaletti collegando di fatto l'intera pista ciclopedonale della riviera. “Siamo riusciti a rispettare a pieno i tempi ed era difficile farlo – ha aggiunto Argirò – Siamo soddisfatti, le scelte tecnico progettuali ci sembrano azzeccate e credo che la qualità, anche se siamo in una fase parziale di intervento, cominci già ad emergere sia per i materiali che per l'assetto complessivo dato alla struttura. Abbiamo lavorato bene con l'impresa, con il direttore Raimondo e staff stiamo seguendo tutti i giorni il lavoro svolto”.

Nel corso di queste ore, squadre di operai stanno procedendo al posizionamento degli autobloccanti mentre è già visibile la ringhiera che delimita la pista alle spiagge, oltre alla canalizzazione. Ultimata la parte di struttura di sottofondo, la posa di uno strato di 'binder' precederà la stesura definitiva nei prossimi mesi dell'asfalto per la pista ciclabile. A settembre sarà poi la volta dell'illuminazione e delle panchine mentre, ad ottobre, toccherà alla piantumazione per la realizzazione dell'area verde sul lato strada della pista. Una volta completata, l'opera disporrà di un'isola di accesso, rampe di collegamento alle spiagge, la passeggiata mare, la pista ciclabile e il verde attrezzato oltre ai posti pubblici per un tratto complessivo di oltre 600 metri.

“Questo è stato un cantiere innovativo nel senso che siamo riusciti a gestirlo con estrema razionalità ed efficienza – ha ribadito il presidente – non c'è mai stata un'interruzione per esempio dei passaggi rispetto alle spiagge a cui è sempre stato garantito l'accesso tramite bypass e passerelle”. Confermata la fiducia anche da parte dei commercianti inizialmente intimoriti per la presenza del cantiere nella stagione estiva: “Rispetto alla preoccupazione dei primi tempi la città mi sembra molto soddisfatta, mi fermano tutti quanti per strada e anche i commercianti che all'inizio avevano qualche remora sono contenti. Le cose sono andate abbastanza bene e speriamo di concluderle al meglio”.

Un ottimo lavoro per la città della palme come confermato nelle parole del sindaco Eraldo Crespi: “Devo ringraziare Argirò e il Consiglio di Amministrazione di Area 24 che come promesso ha rispettato i tempi per poter arrivare ai primi di agosto e dare l'idea di quella che sarà la futura passeggiata di Ospedaletti. Anche le ditte stanno lavorando bene. Con uguale rapidità speriamo di partire con l'altro tronco per arrivare con la pista da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare”. Sul progetto il presidente Argirò ha confermato “Siamo al punto di aggiudicazione. A fine settembre primi di ottobre partiranno i lavori nella galleria per sette mesi e ad aprile dell'anno prossimo dovremo avere il collegamento. È stata individuata l'impresa come migliore offerta e adesso la commissione farà le verifiche tecniche per la correttezza dell'aggiudicazione e, una volta ufficializzato l'esito della gara, il Cda approverà e procederà all'aggiudicazione definitiva”.

Un passo importante, quello della ciclabile nel cuore di Ospedaletti e della Riviera realizzato grazie al lavoro di squadra messo in campo dal nuovo cda targato Argirò: “Abbiamo veramente avuto un riscontro positivo da tutti – ha ribadito il presidente – grazie all'intervento della Regione con i fondi e la vicinanza del presidente Burlando che si tiene informato sull'opera, grazie al sindaco Crespi per la sua disponibilità. Credo di poter affermare che, secondo me, questa passeggiata rispetto a quello che stava succedendo, può veramente salvare e dare una prospettiva al tessuto turistico e commerciale di una città che per diverse motivazioni rischiava di morire”.

 

Silvia Iuliano

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore