/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 07 maggio 2012, 12:27

Ventimiglia: mercoledì prossimo una visita guidata sulla 'Via Julia Augusta'

Il percorso si snoda con ampi scorci panoramici lungo la costa, dal Capo Mortola alla frontiera italo-francese, e termina con la visita del Museo e delle Grotte dei Balzi Rossi.

Si svolge mercoledì una visita guidata sulla 'Via Julia Augusta' dalla Mortola ai Balzi Rossi. Itinerario pedonale lungo tratti dell’antico asse viario, completato nel 1° secolo a. C. tra Ventimiglia e Turbia. Il percorso si snoda con ampi scorci panoramici lungo la costa, dal Capo Mortola alla frontiera italo-francese, e termina con la visita del Museo e delle Grotte dei Balzi Rossi, dove sono conservate importantissime testimonianze della vita dell’uomo preistorico nel Ponente Ligure durante il periodo Paleolitico.

RITROVO: ore 14,30 all’ingresso dei Giardini Botanici Hanbury.
DURATA: 3 h circa.
COSTO PER VISITA GUIDATA: € 5 a persona, ragazzi fino ai 12 anni gratis.
COSTO INGRESSO MUSEO: € 2 a persona, gratis per pensionati da 65 anni e studenti fino a 18
PRENOTAZIONE: obbligatoria al n° 0184 229507. Per l’effettuazione della visita è richiesto un numero minimo di 10 partecipanti.

Al termine dell’escursione, dai Balzi Rossi si percorrerà un breve sentiero in salita sino a Ponte San Luigi, ove troveremo il bus di linea che ci condurrà al luogo di incontro (bus in partenza da Ponte San Luigi per la Mortola e Ventimiglia alle ore 17,30; acquistare preventivamente il biglietto). Munirsi di scarpe comode, in determinati tratti il sentiero presenta alcune asperità.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore