/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 05 maggio 2012, 16:54

Nel giorno del trionfo della Mediterranea Imperia anche l'Assessore regionale Cascino si unisce al coro degli entusiasti

"Tutti i liguri devono sentirsi orgogliosi di questa squadra costruita per due terzi in casa"

Gabriele Cascino

Gabriele Cascino

"Tutti i liguri devono sentirsi orgogliosi di questa squadra che è stata costruita per i due terzi in casa, cioè utilizzando giovani ragazze cresciute giorno dopo giorno nel vivaio societario. Sto ovviamente parlando della prima squadra femminile della Medierranea Imperia che, ier l'altro, in Siberia ha vinto la Coppa Len di Pallanuoto femminile, la seconda competizione europea di questo sport in ordine di importanza": sono queste le parole con le quali l'Assessore regionale allo Sport Gabriele Cascino ha commentato entusiasta il trionfo delle giallorosse ponentine a Mansyisk in Russia. Le ragazze di Mario Capanna hanno ribaltato ogni pronostico Mercoledì scorso in Siberia, aggiudicandosi per sette  a cinque quella che si è rivelata un'autentica battaglia in piscina. Decisivo l'ultimo tempo che ha fatto pendere la bilancia della partita a favore delle liguri che così hanno sovvertito ogni pronostico, dopo che nella partita d'andata, disputata alla piscina 'Cascione' di Imperia, erano state battute per un solo gol (dodici a tredici allora il risultato finale).

"Il trionfo di Masyisk che, voglio ricordare, segue di un anno quello del Rapallo, sempre in coppa Len, dimostra quanto ancora la nostra regione sia tuttora protagonista sia nella pallanuoto femminile come in quella maschile. La Liguria è sempre stata una delle culle della pallanuoto ed il fatto che dieci delle quindici giocatrici campionesse di Imperia siano originarie proprio dell'estremo Ponente ligure conferma ulteriormente la bontà dei vivai delle squadre di questa Regione. Dal momento che sono l'Assessore regionale allo sport, ovviamente, ne sono inorgoglito", conclude Cascino.          

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium