ATTUALITA' | giovedì 24 luglio 2014 14:26

ATTUALITA' | mercoledì 07 marzo 2012, 11:00

Regione Liguria: Scuola, approvato il calendario scolastico 2012/2013

Condividi |  

Assessore Rossetti "Classi aperte per chi non va in settimana bianca”

Pippo Rossetti

Inizieranno lunedì 17 settembre e termineranno  mercoledì 12 giugno 2013  le lezioni  nelle scuole di ogni ordine e grado della Liguria. Le scuole dell’infanzia invece chiuderanno  sabato 29 giugno 2013. Lo stabilisce il calendario scolastico regionale 2012-2013 approvato oggi dalla Giunta regionale, sulla base di quanto concordato con l’ufficio scolastico regionale per la Liguria,  Anci e l’Arlem (l’associazione ligure enti montani). Complessivamente sono previsti 210 giorni di lezioni che scendono a 209 nel caso in cui la festa del Santo patrono cada in un giorno in cui è previsto lo svolgimento delle lezioni.

I giorni di sospensione delle attività didattiche e educative, oltre a quelli stabiliti a livello nazionale (tutte le domeniche, il 1° novembre, l’8 dicembre, 25 e 26 dicembre, 1° gennaio, 6 gennaio, lunedì dopo Pasqua, 25 aprile,  1° maggio, 2 giugno e la festa del Santo patrono), saranno: il 2 novembre, il 24,27,28,29,31 dicembre 2012, dal 2 al 5 gennaio 2013 e dal 28 al 30 marzo). “Il calendario scolastico così organizzato – ha spiegato l’assessore all’istruzione e al bilancio, Pippo Rossetti – vuole garantire il monte ore annuale stabilito per la scuola dell’infanzia, nel primo ciclo di istruzione e nella scuola secondaria superiore in relazione a 210 giorni di lezione. Ogni istituzione scolastica autonoma potrà sospendere le attività didattiche curricolari previste nel piano dell’offerta formativa per la realizzazione di attività non curriculari, ma dovrà comunque prevedere  un’offerta alternativa di attività non curriculari che si svolgeranno a scuola a beneficio di coloro che non parteciperanno alle attività extrascolastiche”. 

C.S.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore