/ 

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

| martedì 06 marzo 2012, 09:57

Inchiesta Porto Imperia: Polizia Postale e Finanza negli uffici della Provincia, controlli anche a casa di Gandolfo e Calzia

Secondo alcune voci di corridoio sembra che questa sia solo la prima di una serie di attività di accesso analoghe che proseguiranno nel corso della giornata anche in altri uffici amministrativi.

Prosegue l'attività investigativa che ruota intorno all'inchiesta scoppiata ieri come un vero e proprio ciclone sul Porto di Imperia. Stamattina infatti gli agenti della Polizia Postale ed i militari della Guardia di Finanza hanno iniziato quella che sembra essere in tutto e per tutto un'intensa attività di perquisizioni. Obiettivo noto, al momento, il palazzo della Provincia dove c'è stato un primo accesso, nell'ufficio di Paolo Calzia. La Postale, prima di arrivare in Provincia, avrebbe anche perquisito il suo appartamento. Controlli della Finanza sarebbero in atto anche negli appartamenti degli ex presidenti della 'Porto di Imperia Spa', Domenico Gandolfo.

Pare che la perquisizione negli uffici della Provincia sia solo l'inizio e che nel corso della mattinata anche altri uffici amministrativi potrebbero essere interessati da analoga attività. L'inchiesta sul porto ha portato ieri agli arresti di questa mattina dell'imprenditore, Francesco Bellavista Caltagirone e dell'ex direttore generale della Porto di Imperia Spa, Carlo Conti. Inoltre, anche Beatrice Cozzi Parodi, ex presidente della Porto di Imperia Spa risulterebbe nell'elenco degli indagati in merito all'inchiesta anche se il gruppo Cozzi Parodi ha però smentito. L'accusa contestata dal P.M. Maria Antonia Di Lazzaro è: truffa aggravata ai danni dello Stato. Tra gli altri indagati spiccano i nomi di Paolo Calzia (69 anni), ex direttore generale del Comune di Imperia ed ex presidente della Porti di Imperia Spa, Delia Merlonghi (67 anni), di Roma, legale rappresentante della società di Caltagirone Acquamare. Anche l'ex presidente della Porto di Imperia Spa, Domenico Gandolfo secondo la versione della Procura di Imperia, sarebbe indagato anche se l'interessato ha negato che gli sia stato notificato alcunché.

Inoltre sarebbero stati raggiunti da un provvedimento di arresti domiciliari due soggetti che risiedono a Roma. L'inchiesta sul Porto di Imperia, avviata nell'ottobre 2010, ha visto coinvolto anche l'ex ministro Claudio Scajola. L'onorevole è escluso rispetto a quanto successo ieri, a dirlo lo è lo stesso procuratore capo di Imperia Giuseppa Geremia che a domanda diretta sull'inchiesta ha confermato "Non riguarda alcun parlamentare". Il fascicolo aperto dalla Procura, vuole chiarire le modalità di assegnazione dell'appalto da parte del Comune di Imperia. Si tratta di un caso che da anni tiene banco nella città capoluogo: a gennaio del 2011, su decisione del dirigente dell'Ufficio Porto e Demanio del Comune, Pierre Marie Lunghi, era stata revocata la concessione, con molte polemiche, al culmine delle quali il Sindaco Strescino aveva anche parlato di 'richieste risarcitorie' nei confronti del dirigente mentre la società Acquamare aveva definito la revoca ‘un atto gravissimo’, annunciando ricorsi al Tar.

Gli amministratori della parte pubblica che hanno determinato il consenso all'ingresso del costruttore romano nell'affare porto non sembrerebbero esenti da responsabilità. Fu il consiglio comunale dell'epoca, presieduto dall'attuale presidente presidente della Provincia, Luigi Sappa ad approvare la delibera che di fatto diede il via libera all'ingresso di Caltagirone.

Gabriele Piccardo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore