/ APPUNTI DI LIBERESO

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

APPUNTI DI LIBERESO | giovedì 26 gennaio 2017, 12:00

Arance: la marmellata con le bucce

Provatele anche in insalata con i finocchi. o, se preferite, come dessert

Un tempo non si buttava via nulla, Libereso ricorda benissimo quando sua mamma con le bucce delle arance preparava una deliziosa marmellata. La ricetta era molto semplice ed i tanti inglesi, che affollavano Bordighera e la riviera in quegli anni lontani, letteralmente andavano matti per il gusto ed il profumo di quella preparazione. 

Nei paesi anglosassoni durante la prima colazione non manca mai, anche se il gusto di quella prodotta oltre manica è decisamente più amaro perché si utilizzano delle arance selvatiche e che maturano scaldate da un pallido sole. Lungo le coste del mediterraneo crescono le migliori arance di tutto il mondo ed in particolare nella nostra zona maturano proprio in questo periodo.

Quindi non perdete altro tempo, andate a comprare o raccogliere le arance e provate a preparare la marmellata.

La ricetta è molto semplice: si prendono 10 arance medie ed un limone, si tagliano a fettine sottili levando i semi e si mettono in un recipiente coperte di acqua.  Il giorno dopo si mettono in una pentola con un litro di acqua e si fanno cuocere a fuoco molto lento per due ore.  Si aggiunge lo zucchero e si lascia condensare a fuoco lento fino a raggiungere la densità preferita.  Per le dosi di solito si pesano le arance e si calcola la metà del peso per lo zucchero, ma se la preferite più dolce calcolate 3 parti di zucchero e 5 parti di arance.

Se non amate la marmellata,  provate le arance in insalata, abbinando il gusto dolce delle arance al sapore inconfondibile del finocchio.  Si sbucciano e si dividono a metà gli spicchi si aggiungono i finocchi tagliati finemente e condite con olio, limone sale e pepe.

Se neppure questa ricetta vi convince, l’ultimo consiglio di Libereso è di provarle come dessert.

 

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore